6 Settembre 2017
16:49

Luca e Paolo presentano il nuovo “Quelli che il calcio”: “Per noi è una sfida complicata”

“Quelli che il calcio” riparte da Luca e Paolo con la 25esima edizione del format: “Vogliamo metterci in gioco in una cosa mai fatta”. Da quest’anno c’è la novità di una resident band dal vivo. L’appuntamento è per domenica 10 settembre alle ore 13.45 su Rai2.

"Quelli che il calcio" riparte da Luca e Paolo, i nuovi volti di Rai2 che, dopo il ritorno in formato ‘striscia' con Camera Cafè, sono pronti a raccogliere l'eredità di Nicola Savino e della Gialappa's Band che lasciano un programma certamente rinvigorito dopo le opache prestazioni delle gestioni precedenti. Si cambia proposta e non di poco. Tanto per cominciare, per la prima volta nella sua storia, "Quelli che il calcio" avrà una resident band all'americana. Sono i "Jaspers", un gruppo milanese giovane e virtuoso che eseguirà dal vivo tutti i brani e gli intermezzi della puntata, sigla compresa. Mia Ceran sarà la protagonista femminile che affiancherà Luca e Paolo, Francesco Mandelli è il nuovo inviato in tutta Italia mentre Federico Russo sarà con i Calciatori Brutti inviato al ‘chiosco di kebab' in Corso Sempione, un luogo informale dove guardare la domenica di calcio dalla strada e tra la gente. Ci saranno ancora le parodie di Ubaldo Pantani e di Edoardo Ferrario e poi le presenze in studio di Paolo Casarin, Emanuele Dotto e Melissa Greta Marchetto. Confermato anche Mimmo Magistroni e i suoi "pulcini" che riproporranno i gol della Serie A.

Ilaria Dallatana, direttrice di Rai2, ha confermato il grande entusiasmo che aleggia intorno al format giunto al 25esimo anno.

È un programma che ha una magia speciale, uno spazio aperto con una buona contaminazione di linguaggi. Per mantenere un fiore all'occhiello di Rai2 bisogna operare dei cambiamenti. Quest'anno ripartiamo con un trio. Mia è un volto che sentiamo nostro già da molto tempo. Luca e Paolo sono diventati un altro pezzo fondamentale che costituisce la nostra identità di rete. La Rai deve coltivare le nuove generazioni.

Luca e Paolo, consapevoli di arrivare dopo un'edizione che ha avuto il merito di rilanciare il brand, ammettono di aver accettato una sfida complessa ma ricca di stimoli.

Per noi è una sfida molto complicata. Vogliamo metterci in gioco in una cosa mai fatta. (Con Savino, ndr) ci siamo sentiti il giorno stesso. Siamo amici, è stato anche nostro autore. Ci siamo fatti solamente un grande in bocca al lupo. Gli toccheranno Le Iene e dimostrerà, ancora una volta, quanto vale.

Si riparte domenica 10 settembre alle ore 13.45 su Rai2.

Luca e Paolo e il nuovo
Luca e Paolo e il nuovo "Quelli che il calcio": "Siamo più tifosi, conduttori dobbiamo dimostrarlo"
Paolo Ruffini conduttore di Colorado 2017, il ritorno dopo l’abbandono di Luca e Paolo
Paolo Ruffini conduttore di Colorado 2017, il ritorno dopo l’abbandono di Luca e Paolo
Luca Bizzarri e il tweet frainteso sulla morte di Paolo Limiti:
Luca Bizzarri e il tweet frainteso sulla morte di Paolo Limiti: "Ti sei espresso male!"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni