25 Aprile 2011
13:30

L’omicidio di Carmela Melania Rea a Quarto Grado: video

Quarto Grado su Rete 4 con Salvo Sottile indaga sul caso di Carmela Melania Rea, la donna uccisa a Ripe di Civitella.

quarto grado melania rea

Quarto grado, la trasmissione di Rete 4 condotta da Salvo Sottile e Sabrina Scampini, si occupa dei principali fatti di cronaca nera.

In questi giorni uno dei casi più al centro dell'attenzione è quello relativo al delitto di Carmela Melania Rea, una ragazza di 29 anni uccisa a Ripe di Civitella: Melania è stata sgozzata e sul suo corpo sono state trovate 35 coltellate ed è stata incisa una svastica. Carmela era scomparsa da Ascoli Piceno lunedì 18 aprile: era in un parco a Colle San Marco con il marito Salvatore Parolisi e la figlia di 18 mesi e si è allontanata un attimo per andare in bagno.

Ma quell'attimo è diventato eterno: Melania è scomparsa e il giorno dopo il corpo senza vita della ragazza è stato ritrovato dalle forze dell'ordine.

Le indagini sono partite a raffica puntando sugli elementi più chiari che si hanno: il primo indizio era una sim card ritrovata sul corpo della donna ma si indaga anche sulla siringa ritrovata conficcata su un seno di Melania e un laccio emostatico trovato nei paraggi. Tanti sono gli interrogativi aperti ma è certo che il killer aveva intenzione di uccidere ed era preparato a farlo e Melania è stata uccisa sul luogo del ritrovamento.

Salvo Sottile ha intervistato Alvaro Binni, il poliziotto indagato da un anno per l'omicidio di Rossella Goffo: il cadavere della donna fu sepolto nello stesso bosco dove è stata ritrovata mercoledì Carmela Melania Rea. E questo fa pensare ad un serial killer.

Ma Binni interrogato sulla vicenda di Melania dice: "Potrebbe essere una semplice coincidenza che in una stessa località siano state uccise due donne con una fisionomia più o meno simile. Però è una pura coincidenza. Poi se ci sono fatti che possano unire le due cose, oltre al luogo di sparizione e ritrovamento, saranno gli inquirenti a dire se c'è qualche legame".

Binni poi ai microfoni di Quarto Grado rha raccontato dell'anno difficile trascorso da sospettato del delitto e chiarisce che con Rossella Goffo c'era solo amicizia: "C'è stata un'amicizia particolare intensa sicuramente, ma ero un amico, un semplice amico".

https://www.youtube.com/watch?v=FFcgDcwMzEM
Il caso di Melania Rea a Quarto Grado: il video
Il caso di Melania Rea a Quarto Grado: il video
Parolisi confessa a Quarto Grado: ho tradito Melania Rea
Parolisi confessa a Quarto Grado: ho tradito Melania Rea
Salvatore Parolisi a Quarto Grado: non ho ucciso Melania Rea
Salvatore Parolisi a Quarto Grado: non ho ucciso Melania Rea
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni