26 Giugno 2021
19:08

Lino Banfi spiega il “porca puttena” agli Europei 2021: “È la gioia di tornare allo stadio”

Ai microfoni de “I Lunatici” Lino Banfi spiega il significato del suo Porca Puttena: “Questa espressione la uso da decenni, perché ha varie possibilità di interpretazione”, spiega l’attore che compirà 85 anni alla vigilia della finale degli Europei. “Meraviglia, gioia, amore. È una liberazione, vuol dire che finalmente si allenta il Covid, che stiamo tornando allo stadio”.
A cura di Giulia Turco

Alla vigilia di Italia-Austria, Lino Banfi interviene in onda a "I Lunatici" su Rai Radio 2 e ricorda l'emozione del debutto della nazionale quando, Immobile e Insegne lo hanno omaggiato prendendo "Porca Puttena" in prestito come esultanza per il gol. Banfi confessa di aver scritto a Giorgio Chiellini suggerendogli qualche dritta sugli schemi di gioco, in particolare sull'asse Spinazzola-Immobile: "Così Insigne segna, va vicino alla bandierina e grida porca puttena. L'ho detto come se fosse una cavolata, ma me lo sentivo. E poi Immobile l'ha fatto davvero". 

Lino Banfi spiega il significato di "Porca Puttena"

Un'intercalare diventata ormai un'etichetta, un segno di riconoscimento. Ai microfoni de "I Lunatici" Lino Banfi spiega il vero significato del suo Porca Puttena: "Io questa espressione la uso da decenni, perché ha varie possibilità di interpretazione. L'ho sempre considerato un intercalare che vuol dire quattro o cinque cose", spiega. "Meraviglia, gioia, amore, bisogna vedere come lo dici. In questo caso del gol è una liberazione, vuol dire che finalmente si allenta il Covid, che stiamo tornando allo stadio", ha chiarito l'attore, che compirà 85 anni alla vigilia della finale degli Europei.

Ciro Immobile racconta l'esultanza con il Porca Puttena

La sua espressione colorita è ormai diventata una sorta di slogan degli Europei 2021. Intervistato dalla Rai all'indomani di Italia-Turchia, Ciro Immobile ha commentato il tormentone: "L'esultanza? Ci è arrivato un messaggio da Lini Banfi che ci chiedeva di gridare porca puttena", ha ammesso ridendo. Ma non è stato l'unico, l'iniziativa ha coinvolto altri esponenti della nazionale: "C'eravamo sia io sia Insegne, l'abbiamo fatto insieme". Specificando a chi era rivolta la vera dedica del suo gol all'Olimpico: "Alla mia famiglia, segnare all'esordio in un Europeo in questo stadio è fantastico".

Lino Banfi al Premio San Gennaro 2021, il Porca Puttena insieme al pubblico
Lino Banfi al Premio San Gennaro 2021, il Porca Puttena insieme al pubblico
La reazione di Lino Banfi alla tentata censura di "Porca puttena"
La reazione di Lino Banfi alla tentata censura di "Porca puttena"
Banfi: "Dopo porca puttena sono diventato il protettore della Nazionale, chiamatemi Lino di Mameli"
Banfi: "Dopo porca puttena sono diventato il protettore della Nazionale, chiamatemi Lino di Mameli"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni