22 Dicembre 2016
16:54

Lacrime a “Mi manda Rai Tre”, lo sfratto viene sospeso in diretta

Più di 300 famiglie avrebbero potuto perdere la casa ma grazie ai servizi di “Mi Manda Rai Tre”, la giunta comunale di Roma si è interessata al caso ed ha sospeso l’ordine esecutivo in diretta.
A cura di G.D.

A "Mi Manda Rai Tre" c'è una bella storia con lieto fine. Nello studio con Salvo Sottile ci sono i rappresentanti di 300 famiglie a rischio di perdere la propria casa per un ordine esecutivo di sfratto. Ordine che è stato fermato in extremis per la delibera della giunta Raggi. Il Comune di Roma si è interessato al caso proprio grazie alle segnalazioni del programma che è riuscito a scongiurare lo sfratto salvando più di 300 famiglie. La notizia è stata data in diretta dalla giornalista Roberta Ferrari, collegata dal Comune di Roma, e quando ha detto che tutto è stato sospeso, le lacrime degli inquilini presenti in studio sono state difficili da fermare.

Salvo Sottile è intervenuto per tranquillizzare uno degli inquilini, particolarmente commosso:

Non deve piangere, è successa una cosa bellissima.

Mi Manda RaiTre, originariamente in onda con il nome "Mi manda Lubrano", dal giornalista ideatore, è una trasmissione di inchiesta e denuncia che Rai Tre trasmette sin dal 1990. Dal 2016 va in onda anche di mattina, dal lunedì al venerdì alle ore 10.

Terremoto Centro Italia, cambiano i palinsesti Rai e Mediaset per aggiornamenti in diretta
Terremoto Centro Italia, cambiano i palinsesti Rai e Mediaset per aggiornamenti in diretta
Barbara D’Urso festeggia in diretta tv i suoi 60 anni, tra lacrime e trash
Barbara D’Urso festeggia in diretta tv i suoi 60 anni, tra lacrime e trash
"Ok il prezzo è giusto": il vestito viene giù e la presentatrice va fuori di seno in diretta tv
6.227 di ViralVideo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni