17 Dicembre 2013
20:21

La casa del Gf incendiata, i vigili del fuoco: “E’ stato un corto circuito”

Secondo i vigili del fuoco potrebbe essere stato un corto circuito, e non un incendio doloso, ad aver distrutto la Casa del Grande Fratello.
A cura di Fabio Giuffrida

La casa del Grande Fratello è stata distrutta da un incendio che ha spazzato via ogni cosa: ad essere salvata soltanto la regia grazie all'intervento tempestivo dei vigili del fuoco, come è stato raccontato nei minimi dettagli nel corso di Pomeriggio 5, il salotto di Barbara d'Urso tutti i giorni in onda su Canale 5. Inizialmente si era parlato di un incendio doloso e tanti erano stati i messaggi, soprattutto dei personaggi del mondo dello spettacolo (Rita Dalla Chiesa in primis) contro la malavita che avrebbe avuto la meglio. E invece, stando a quello che riporta Ilmessaggero.it, sarebbe stato un corto circuito a far divampare l'incendio che ha distrutto un pezzo di storia della televisione italiana, che ha ospitato 12 edizioni del padre di tutti i reality, un programma che ha sfornato personaggi che poi hanno fatto carriera come nel caso di Luca Argentero. Dunque nessun incendio, nessun atto doloso contro la Casa più spiata d'Italia: i vigili del fuoco, in seguito agli accertamenti eseguiti sul posto, avrebbero messo tutto nero su bianco in una relazione che verrà portata in procura dove nel frattempo è stato aperto un fascicolo sull'incendio, al momento privo di ipotesi di reato.

Francesca del Gf al veleno:
Francesca del Gf al veleno: "Modestina è inutile in quella casa"
Flori caduta in un lago ghiacciato e adottata dal vigile del fuoco che l'ha salvata
Flori caduta in un lago ghiacciato e adottata dal vigile del fuoco che l'ha salvata
La Casa del GF VIP si allarga:
La Casa del GF VIP si allarga: "Aggiunto un secondo giardino coperto e una nuova zona trasformabile"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni