334 CONDIVISIONI
28 Novembre 2014
11:41

L’Amore Criminale di Barbara De Rossi: “Tanti problemi nella mia vita privata”

L’attrice ha parlato di “Amore criminale”, il programma che conduce su Raitre, in un’intervista a “Top”, spiegando inoltre i motivi per cui non ama raccontare la sua vita privata.
A cura di Valeria Morini
334 CONDIVISIONI

Attrice popolarissima grazie alle tante fiction di cui è stata protagonista fin dagli anni '90, Barbara De Rossi è oggi impegnata nella conduzione di "Amore criminale", programma in onda su Raitre ogni lunedì in seconda serata. In un'intervista al settimanale "Top", la De Rossi ha raccontato quanto sia complesso e allo stesso tempo importante occuparsi di un argomento delicato come la violenza sulle donne.

Amore Criminale non è un programma qualsiasi. Dopo quasi due anni ho imparato che le donne che cadono in queste situazioni sono generalmente molto buone, sanno sacrificarsi e dare tanto. Arrivare a confondere l'amore con quello che amore non è non dipende solo da solitudine e desiderio di amare ma dalla loro grande capacità di darsi totalmente. L'amore, però, non fa male, fa bene. Fa presto la gente a chiedersi perché una vittima non abbia denunciato subito o come si possa tollerare tutto quello. Si inizia avendo al proprio fianco un principe azzurro e ci si ritrova con un orco. La discesa in questi inferi è lenta. Si innesca un meccanismo psicologico definito spirale della violenza.

Anche la conduttrice ha dovuto affrontare un lungo e difficile periodo sul piano personale, con la fine della sua lunga relazione con Anthony Manfredonia. Se è stata lei stessa a raccontare non molto tempo fa le difficoltà e i maltrattamenti subiti, oggi Barbara ha ammesso di non parlare volentieri dei suoi problemi più intimi:

Non mi piace parlare della mia vita privata da quattro anni a questa parte. Ci sono stati un po' di casini e da allora preferisco non parlarne. Quello che posso dire è che mi sono presa un lunghissimo periodo di grande riflessione.

E, sul rapporto con la figlia adolescente Martina, nata dall'amore con il ballerino serbo Branko Tesanovic:

Per una ragazza, avere una mamma famosa non è il massimo della vita. Bisogna essere bravi a far sì che la propria figlia viva con una mamma normale e non con una mamma schiava dell'immagine. Quando mia figlia era adolescente, andavo a prenderla a scuola senza trucco. Anna Proclemer mi disse che con le figlie femmine occorre essere attentissime a queste situazioni.

334 CONDIVISIONI
Amore Criminale: Addolorata Palmisani uccisa dall'ex marito con un'ascia
Amore Criminale: Addolorata Palmisani uccisa dall'ex marito con un'ascia
Barbara De Rossi maltrattata da un uomo:
Barbara De Rossi maltrattata da un uomo: "È un dolore che non passa"
"Amore Criminale" supera "Quinta Colonna", grazie al coraggio di Veronica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni