Iva Zanicchi, la popolare ex conduttrice di "Ok, il prezzo è giusto" si è raccontata attraverso una lunga intervista al programma "Vieni da Me" condotto da Caterina Balivo. In occasione della vigilia di Natale, la storica presentatrice ha aperto i cassetti dei suoi ricordi. La 78enne si è lasciata andare a delle confessioni parlando di momenti privati della sua esistenza: dalla sua vita sentimentale e lavorativa fino ad arrivare al rapporto particolare con il suo papà.

Le confessioni dell'ex giudice di Tu si que vales

Iva Zanicchi ha parlato del legame con il suo papà, visibilmente emozionata. La solita allegria che la contraddistingue ha lasciato per un momento il posto ad una nostalgica commozione. Con voce tremante ed occhi lucidi, davanti ad un pubblico attonito ed in religioso silenzio, ha confessato un aneddoto mai detto prima che ha particolarmente segnato la sua vita e la sua infanzia:

Io quando ero piccola non mi ricordavo del mio papà perchè lui è stato fatto prigioniero in Germania ed è stato via per più di due anni. Era in un cosiddetto campo di lavoro, successivamente ci ha confessato che in realtà era di sterminio. Sono tornati in pochissimi. Il giorno in cui è tornato a casa lo abbiamo tutti aspettato in piazzetta. Io vedo questo uomo orribile, altro 1.80 e pesava 38 kg gli occhi scavati in due fosse buie, la barba…faceva paura. Io sono scappata in casa e piangevo. Poi io ero quella che dormiva nel letto con mia madre, quando è tornato papà, è stato lui a mettersi nel letto con lei. E io ho ripreso a piangere disperata. Da lì in poi ci siamo voluti molto bene, lui era un uomo di pochissime parole, non ci ha mai dato un bacio, ma ci ha voluto tanto bene.

Le condizioni di salute della presentatrice

Recentemente la presentatrice alla Repubblica delle Donne condotta da Piero Chiambretti ha confessato di non stare proprio benissimo. Ha infatti avuto dei piccoli problemi di salute a causa di una cataratta. Un problema che le ha causato un improvviso e repentino abbassamento della vista e che l'ha costretta ad operarsi d'urgenza: "La situazione è degenerata, all'improvviso non vedevo più niente", ha confessato in una recente intervista l'ex cantante.