11 Dicembre 2012
12:45

Il nuovo Colorado a 5 conduttori

Per una Belen che va via, arrivano quattro nuovi volti: Vladimir Luxuria, Fiammetta Cicogna, Fabio Troiano e Gabriella Passion. Confermato solo Paolo Ruffini.

Colorado cambia formula, visto il non esaltante primo scorcio di stagione e con l'incedere minaccioso di Made In Sud confermato fino al prossimo giugno (con qualche prima serata qua e la), da Mediaset hanno deciso di rivoluzionare la conduzione. Fuori gioco Belen in maternità, confermato Paolo Ruffini, dentro ben quattro new entry: Vladimir Luxuria, Fiammetta Cicogna, Fabio Troiano e Gabriella Pession. L'ex parlamentare di Rifondazione Comunista approda per la prima volta nella televisione del Biscione, dopo l'ottimo "esordio" come inviata nell'ultima Isola dei Famosi mentre Fiammetta Cicogna è ormai di casa a Mediaset dove ha già condotto Wild – Oltrenatura su Italia 1, con discrete fortune.

Dalla fiction alla tv ecco Fabio Troiano e Gabriella Pession. Il primo, volto della Kimbo, dopo essere stato a un passo dalla conduzione del nuovo talent show di Rai 2, The Voice, alla fine ha deciso di lanciarsi in questa nuova avventura nello show "cugino" di Zelig. Inedita veste anche per Gabriella Pession, vera e propria regina delle fiction più popolari degli ultimi 10 anni. Ma come riusciranno ad amalgamarsi cinque conduttori in un solo palco? I quattro "esordienti" hanno tutti uno stile diverso, è facile pensare che sarà proprio Paolo Ruffini ad avere l'ardito compito di mettere tutti al posto giusto. Vedremo cosa ne uscirà.

Fabio Troiano: "A The Voice mi sento più cronista che conduttore"
Fabio Troiano: "A The Voice mi sento più cronista che conduttore"
Federica Pellegrini dalla vasca alla conduzione di Colorado
Federica Pellegrini dalla vasca alla conduzione di Colorado
Quindi il pubblico di Colorado riderebbe davvero?
Quindi il pubblico di Colorado riderebbe davvero?
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni