Mercoledì 24 giugno, Canale5 trasmetterà il finale della seconda stagione di New Amsterdam. L'attore Ryan Eggold, in un video pubblicato su Mediaset Play, ha rivolto un messaggio agli spettatori e ne ha approfittato per ringraziare tutto il personale sanitario che continua a essere in prima fila nell'emergenza Coronavirus:

"Ciao a tutti, sono Ryan Eggold, il dottore Max Goodwin di New Amsterdam. Siamo molto orgogliosi di presentarvi questo finale di stagione. Prima, però, consentitemi di ringraziare tutti gli operatori sanitari che in questo momento stanno lavorando – senza risparmiarsi – per la nostra salute. Voi siete la nostra fonte di ispirazione, tutte le nostre storie parlano di voi. Ora siete di ispirazione per tutti, per cui grazie per l'impegno e il coraggio che dimostrate ogni giorno. Vi siamo veramente grati".

L'episodio sulla pandemia non andrà in onda

Inizialmente, era previsto che la seconda stagione si chiudesse con un episodio intitolato Pandemia, incentrato proprio su una letale epidemia di influenza a New York. Quando lo hanno girato, non potevano prevedere che da lì a poco, una pandemia si sarebbe scatenata davvero. Così, per non urtare la sensibilità di chi ha lottato contro il Coronavirus e di chi ha perso delle persone care, hanno deciso di non trasmetterlo. Ryan Eggold ha spiegato:

"Per un senso di rispetto e pudore, stasera non andrà in onda l'episodio che era stato previsto originariamente il cui titolo era Pandemia. Ci tocca troppo da vicino e non volevamo fare intrattenimento su qualcosa di troppo reale e spaventoso. Lo vedrete quando avremo superato tutto. In compenso, stasera vedrete un montaggio di scene tratte da quell'episodio perché è la puntata che introduce un nuovo personaggio interpretato magistralmente da Daniel Dae Kim".

Daniel Dae Kim ha avuto il Covid19

L'attore Daniel Dae Kim, allora, ha preso la parola. L'ironia della sorte ha voluto che l'attore venisse contagiato dal Coronavirus proprio mentre era sul set a New York, per girare l'episodio di New Amsterdam che ritraeva una pandemia. Kim ha dichiarato:

"La storyline che state per vedere introduce il mio personaggio, il dottore Cassian Shin. Abbiamo raggruppato alcune delle sue scene per darvi un'idea del suo carattere e su quanto il suo arrivo influirà sulla vita dell'ospedale. Come qualcuno di voi saprà, questa storia mi ha toccato sul piano personale, perché sono stato contagiato dal Covid19, proprio a New York sul set di quell'episodio. Ho avuto la fortuna di uscirne completamente ristabilito, ma per molti non è stato così. A nome dell'intera produzione, vogliamo dedicare questo finale di stagione a chi sta lottando contro il virus. Siamo tutti con voi".

Qui il video pubblicato da Mediaset Play.