28 Gennaio 2011
18:08

Glee dà scandalo e, dopo la polemica, arrivano le scuse di Ryan Murphy

Ryan Murphy ha dovuto scusarsi pubblicamente con i telespettatori indignati per le scene particolarmente hot contenute in Glee e trasmesse in fascia protetta.
A cura di Gabriella Conte
Finn e Quinn Fabray

È il turno di Ryan Murphy di fare pubblica ammenda.

Il creatore e produttore di Glee, la serie televisiva che in America è presto diventata un cult, ora in onda anche in Italia, è stato travolto dalla bufera a causa di alcune sequenze giudicate particolarmente volgari per un prodotto dedicato ad un pubblico giovane e mandato in onda in fascia protetta.

La puntata incriminata mostrava scene di masturbazione tra due dei protagonisti, Finn (Cory Monteith) con la fidanzata Quinn Fabray (Dianna Agron). Puntuali sono piovute le lamentele da parte di tantissime associazioni di consumatori, che minacciavano addirittura di portare la questione per vie legali e costringere la produzione della serie ad interromperne la trasmissione, sia in America che negli atri stati.

La questione però sembra risolta con le pubbliche scuse di Ryan Murphy, affidate alla rivista The Hollywood Reporter, che dichiara: "Anche i miei amici sono rimasti perplessi da questa scena ed effettivamente non è molto adatta ai ragazzini e ai bambini che ci seguono. Staremo più attenti la prossima volta. Credo che tutti abbiamo capito alla fine quanto questa serie sia amata dai genitori e dai figli e della responsabilità che abbiamo nel mostrare certe scene anche a sfondo sessuale. Siamo tutto sommato fonte di ispirazione e dunque dobbiamo stare sempre attenti a quello che diciamo".
Non c'è pace per Murphy che era appena uscito dalla querelle con il gruppo musicale Kings of Leon, rei, con le loro critiche al regista, di aver ingiuriato tutti gli omosessuali e, in secondo luogo, di non aver assolutamente voluto cedere i diritti per utilizzare qualche loro canzone nel serial, che, anche sulla tv italiana, riscuote un grande seguito.

L'appuntamento con Glee su Italia 1 è dal lunedì al venerdì alle 19.25.

Tommaso Zorzi pretende le scuse di Andrea Pucci, il comico se la ride:
Tommaso Zorzi pretende le scuse di Andrea Pucci, il comico se la ride: "Che noia le polemiche"
Rita Dalla Chiesa: la Clerici mi ha aiutato dopo lo scandalo Forum
Rita Dalla Chiesa: la Clerici mi ha aiutato dopo lo scandalo Forum
Miley Cyrus dopo lo scandalo del bong ha un nuovo amore
Miley Cyrus dopo lo scandalo del bong ha un nuovo amore
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni