La prossima edizione del Grande Fratello Vip, in partenza su Canale5 da lunedì 14 settembre, è stata a un passo dall’arricchirsi dalla partecipazione al reality show di due nomi che hanno acquisito particolare lustro negli ultimi tempi: quello di Andrea Iannone e quello di Giulio Berruti. L’ex compagno di Belén Rodriguez e Giulia De Lellis e l’attuale fidanzato di Maria Elena Boschi sarebbero stati a un passo dal firmare il contratto. Entrambi però, come racconta il conduttore, sono stati costretti a soprassedere per cause di forma maggiore.

Perché Iannone e Berruti non partecipano al Grande Fratello Vip

Intervistato da Tv Sorrisi e Canzoni, Signorini ha rivelato: “Sono due e mi spiace molto per entrambi. Il pilota di MotoGp Andrea Iannone aveva praticamente firmato. Ma siccome è in attesa di una sentenza disciplinare, slittata al 15 ottobre, non è nelle condizioni di partecipare. E poi Giulio Berruti. Avevo parlato a lungo con lui e con Maria Elena Boschi ed entrambi erano entusiasti. Lui era, in effetti, impegnato con una serie tv su una piattaforma digitale che, però, aveva sospeso le riprese per il Covid e avrebbe dovuto riprenderle a gennaio. All’ultimo è venuto fuori che, proprio per finire subito, si sarebbero spostati in Romania, dunque…”.

Signorini e il compagno di Rocco Casalino

Signorini dichiara infine di avere avuto un altro contatto professionale interessante: “A proposito di Rocco Casalino. Stava per entrare il suo fidanzato, il cubano. Ho dialogato a lungo con Rocco…”. Poi svela chi vorrebbe vedere prima o poi entrare nella Casa di Cinecittà: “Comunque mi piacerebbe Matteo Salvini. A parte che è un fan del GF Vip – nella scorsa edizione ci siamo scritti molti messaggi – nella Casa sarebbe divisivo e particolare”. Niente di fatto con la politica, comunque, almeno non per questa edizione.