Simpatico fuori programma durante la puntata di Pomeriggio5 andata in onda oggi 29 aprile. Gianfranco, paziente del reparto di cardiochirurgia dell’ospedale di Pisa, ha accettato di testare un dispositivo che permetterà ai pazienti ricoverati per Covid-19 – e che quindi non possono ricevere visite da parte dei familiari – di salutare i propri cari. Poco prima della videochiamata, la conduttrice Barbara D'Urso ha confuso Pisa con Genova, cosa che ha spinto il paziente a protestare divertito: “Siamo a Pisa, non a Genova. Certo che ne fai di paparelle”. “Per fortuna faccio le paperelle” ha risposto Barbara senza riuscire a trattenersi dal condividere il divertimento “Pensa se non ne facessi e fossi tutta perfetta, sarei noiosa”.

La videochiamata e gli apprezzamenti di Gianfranco

Dopo il veloce scambio di convenevoli tra Gianfranco e la conduttrice, il paziente ha salutato i suoi familiari in collegamento, dimostrando che il dispositivo pensato per i malati Covid-19 svolge perfettamente la sua funzione. Ma l’attenzione di Gianfranco è tornata immediatamente a rivolgersi alla D’Urso. “Prima della diretta ti ha fatto dei complimenti, Barbara, ma non si possono ripetere. Ha fatto degli apprezzamenti positivi ma non andiamo oltre” ha spiegato l’inviata. “No, ma facciamoglieli fare questi apprezzamenti positivi se si possono dire in televisione” ha rilanciato la padrona di casa ma Gianfranco ha preferito soprassedere: “Non si possono dire, sennò mi arrestano”. “Allora grazie dei complimenti virtuali” ha concluso diplomaticamente la conduttrice (qui il video).

Pomeriggio5 torna all’intrattenimento

Da una settimana circa, la seconda parte di Pomeriggio5 è tornata alla versione originale: quella dedicata all’intrattenimento. Dopo un primo lungo blocco con la cronaca e gli aggiornamenti sulla pandemia di coronavirus che si è abbattuta sull’Italia e sul mondo, la conduttrice è tornata a offrire al pubblico una parte più leggera con video collegamenti con gli ospiti a casa e brevi interviste.