Da qualche settimana è partito un nuovo capitolo della storia televisiva di Francesca Fialdini, che dal daytime di Rai1 con La Vita in Diretta è passata ad un programma tutto suo, Da noi… a ruota libera, in onda nel pomeriggio della domenica di Rai1, subito dopo la Domenica In di Mara Venier.

In un'intervista rilascia a Tv Sorrisi e Canzoni la conduttrice ha parlato di questo nuova esperienza in televisione, non tradendo alcuna nostalgia per la frenesia dell'appuntamento quotidiano, che permette sì di essere in video ogni giorno davanti a milioni di italiani, ma finisce per essere logorante e stancante: "Non mi manca l'adrenalina del programma quotidiano, neanche un po' – dice Fialdini – Alla fine ero molto stanca, affaticata. Dovevo tirare il fiato".

Il sogno di intervistare Papa Francesco e Michelle Obama

Francesca Fialdini oggi è interamente proiettata verso il suo programma e rivela di essere molto divertita dalle intervista a Da noi… a ruota libera e svela i suoi sogni da intervistatrice, ovvero di riuscire a parlare per una volta con Papa Francesco e Michelle Obama: "Sarebbe un sogno sentirli parlare a ruota libera, senza sentimentalismi, senza ‘femminismi' come piace a me". Con il Pontefice, in realtà, Francesca Fialdini ha avuto già modo di rapportarsi in occasione dei 30 anni di Unomattina, quando Papa Francesco chiamò in diretta la trasmissione allora condotta dalla giornalista insieme a Franco di Mare.

Francesca Fialdini commenta La vita in diretta di Cuccarini e Matano

Inevitabile un commento su La Vita in Diretta dopo il suo addio, arrivato dopo due stagioni al timone della trasmissione, prima al fiando di Marco Liorni, poi con Tiberio Timperi. Oggi alla guida del rotocalco pomeridiano ci sono Lorella Cuccarini e Alberto Matano: "So che si stanno divertendo e questo è l'importante. Ma non poteva essere altrimenti: con Alberto si ride tantissimo".