Floriana Secondi e Teo Mammucari hanno vissuto un flirt. Lo ha raccontato l’ex concorrente del “Grande Fratello” nello studio di “Domenica Live”, la trasmissione condotta da Barbara D’Urso. Ospite della conduttrice per raccontare la sua versione dei fatti a proposito della querelle che l’ha vista contrapposta all’ex fidanzato – o presunto tale – Daniele Pompili, Floriana ha raccontato di avere vissuto un’amicizia speciale con il giudice di “Tu sì que vales”, suo caro amico: “Ebbi un problema e sarei dovuta andare a Le Iene da Teo Mammucari che è un caro amico mio, veramente ci sono uscita con Teo. Possiamo chiederglielo. Non mi vergogno di dirlo”. “Hai avuto una liaison con Teo?” ha chiesto la D’Urso e la Secondi ha confermato: “Lo ha detto anche lui tanti anni fa. Perché no? Certo. Non mi vergogno di dire quello che faccio".

Lo scontro a distanza con Daniele Pompili

A proposito dell’ex fidanzato che Floriana sostiene non sia mai stato tale, l’ex concorrente del più noto tra i reality show italiani ha raccontato di avere vissuto con lui solo una notte d’amore, mai sfociata in un rapporto. All’epoca della loro conoscenza, avrebbero finto di stare insieme per attirare l’attenzione di televisione e giornali:

Il ricatto qual è stato. Non “io ti do questo e tu mi dai quello”, come lo intende la legge italiana. Se tu mi fai vedere che dietro di te ci sono persone potenti, hai abitudini che non capisco, proventi economici che non so da dove arrivano visto che non ti vedo lavorare, sono ricattata moralmente dalle cene, dalle persone da cui mi portava che mi dicevano che mi avrebbero aiutata. Non siamo mai stati insieme, era un finto gossip. Mi ci sono prestata, è vero”.

Floriana Secondi sostiene che Daniele Pompili sia gay

La Secondi sostiene che l’ex compagno, tornato in auge per la storia del presunto video hard finito in rete, sarebbe gay: “Lui è omosessuale ma io amo il mondo gay, so quanta difficoltà c’è dietro ogni cosa. Avevo capito che c’era un problema. Per questo non volevo andargli contro. Quando diceva che ero la sua fidanzata, gli ho tenuto il gioco pensando di aiutarlo”.