Paura per Alfonso Signorini durante la diretta del Grande Fratello Vip. Il conduttore è stato vittima di uno scherzo della produzione, con un finto topo entrato in studio proprio durante la diretta. Il presentatore era sul palco e stava lanciando un servizio quando è stato introdotto in studio un topo giocattolo. Finte urla degli altri presenti in studio, tra cui Cristiano Malgioglio, fino a quando Alfonso Signorini non si è girato e, notando il topo, ha gridato istintivamente scappando a gambe levate, finendo per uscire dallo studio. Le telecamere, pronte a seguirlo, lo hanno inquadrato mentre, uscito dalla scena ha capito di essere stato vittima di uno scherzo. Gioco che non ha preso benissimo, rimproverando la produzione e dimostrando di essere sensibile al tema.

C'è un topo in casa al GF Vip?

Ci sono dei topi nella Casa del Grande Fratello Vip? È questa la domanda alla quale si allacciava lo scherzo. In questa settimana è stato il dubbio di molti tra gli spettatori del reality show a causa di un video circolato in rete che mostrava qualcosa di bianco muoversi sul pavimento di una delle camere da letto mentre la telecamera inquadrava Tommaso Zorzi. Ne hanno parlato in diretta in studio nel corso della puntata del Gf Vip andata in onda lunedì 15 febbraio. “Sì, ci sono i topi nella Casa”, ha detto scherzando il conduttore Alfonso Signorini e la produzione è intervenuta per spiegare l’origine di quello che sembrerebbe essere stato a tutti gli effetti un gioco di luci: “Non era un topo, era la piuma di una coperta”.

La confessione della contessa Patrizia De Blanck

A dirsi contraria all’ipotesi che si trattasse di una piuma è stata Patrizia De Blanck, altra concorrente iconica di questa edizione. Patrizia ha dormito da sola in una camera adiacente al blocco principale della Casa. Secondo quanto racconta, nella sua camera sarebbe entrato davvero un topo. Una versione dei fatti ribadita nel corso dell’ultima diretta: “Non era una piuma, era un topo bianco. Io ne avevo uno nero nella mia camera”.