Un cruciverba sulla televisione. Alessandro Cattelan si diverte così con Antonella Clerici, analizzando i suoi momenti migliori e le sue gaffe in diretta. "Quando vai in onda tutti i giorni, succede spesso che ti possa confondere". Al late night show di Sky Uno, "E poi c'è Cattelan", la conduttrice però rivela la risposta di uno dei quesiti più "complessi", diventati poi virali, della sua storia televisiva.

La parola era birra

"Fa schiuma ma non è un sapone". A questa domanda, l'anziana vecchina mal consigliata dal nipotino rispose: "La borra!". E Antonella Clerici questa volta rivela che la parola era in realtà "birra":

 Che ridere, non ho mai riso tanto come quel giorno. C'era il nipote della signora, era birra la risposta, cosa pensavate a mezzogiorno su Rai1, era birra! Lui ha giocato sull'equivoco, che la nonnetta era un po' imbranata e io a un certo punto davvero non capivo, poi ho iniziato a giocarci.

Alessandro Cattelan se la ride e rivela che quando si sente triste, guarda a ripetizione proprio quel video: "Quando arriva novembre, inizia i piovere, i primi cappotti, io vado su Youtube e me lo guardo venti minuti". Durante l'intervista, Antonella Clerici ha rivelato tanti aneddoti della sua fortunatissima carriera e con il bravo conduttore di Sky Uno si è prestata ad una serie di gag e situazioni comiche.

Il siparietto con Antonio Conte

Ieri sera c'era ospite anche Antonio Conte, che ha parlato con Alessandro Cattelan delle potenzialità delle squadre che stanno trattando per averlo sulla panchina: "La gente vuole sapere dove allenerai l'anno prossimo" e Conte replica: "Non so assolutamente dove andare". Con Antonio Conte, Cattelan ha giocato al Bomber Advisor mostrandogli le foto con gli scudetti delle squadre in cui potrà allenare: "Dove c'è un progetto serio".