Negli ultimi anni l'abbiamo vista in televisione soprattutto in veste di opinionista, ma ora Enrica Bonaccorti tornerà finalmente sul piccolo schermo in veste di conduttrice. Ci pensa il canale Tv8 a schiudere le porte a uno dei volti storici della tv nostrana, con un nuovo programma quotidiano previsto in onda ogni pomeriggio per la stagione 2019/2020. La Bonaccorti presenterà "Ho qualcosa da dirti", in onda da settembre.

Come partecipare al programma

L'idea della trasmissione, da inserirsi nel genere "emotainment" e prodotta da Ballandi Arts, è molto semplice: ospiterà persone che non sono mai riuscite a dire qualcosa di importante a qualcuno, per raccontare i loro piccoli o grandi segreti. La redazione è tuttora alla ricerca di storie: per partecipare è possibile scrivere a redazione@hoqualcosadadirti.it o chiamare il numero 3914173072. Sarà curioso vedere come andrà in termini di spettatori e share, contro gli altri programmi pomeridiani. Per la Bonaccorti, sarà il ritorno al timone in solitaria di uno show quotidiano dopo ben 27 anni (se escludiamo la partecipazione a "I fatti vostri", in cui faceva parte del cast).

La carriera di Enrica Bonaccorti

Risale infatti al 1992 il suo ultimo impegno di questo tipo, con "Non è la Rai". Lanciata dall'azienda pubblica negli anni 80 dal rotocalco preserale "Italia sera" e dal programma del mezzogiorno "Pronto, chi gioca?", la Bonaccorti era sbarcata successivamente a Mediaset (allora Fininvest) dopo essere stata allontanata da viale Mazzini con l'accusa aver fatto uso privato di servizio pubblico (annunciò la sua gravidanza in tv). Si ricordano il quiz "Cari genitori" e "Non è la Rai", "Vota la voce", "Seratissima". Negli anni 2000, se escludiamo la conduzione del domenicale "Il mio migliore amico", dedicato agli animali, la sua carriera ha subito una battuta d'arresto. Nonostante il suo eclettismo (è stata anche conduttrice radiofonica, attrice, scrittrice e autrice di canzoni), ultimamente è stata soprattutto opinionista sia in Rai (a "Storie italiane "e "La vita in diretta") che su Mediaset (" Mattino Cinque", "Live – Non è la D'Urso").