Ospite della puntata del 12 gennaio di Domenica In, è stata la conduttrice di Rai1 Eleonora Daniele. La padrona di casa di Storie Italiane si è raccontata nel salotto televisivo di Mara Venier, dopo aver annunciato qualche giorno fa di essere in dolce attesa.

L'annuncio della gravidanza

Un'intervista nostalgica nella quale la presentatrice ha parlato della sua infanzia, trascorsa in un paesino veneto, dove è cresciuta circondata dall'affetto della sua famiglia. L'ospitata in trasmissione è stata conseguente ad un momento molto importante della vita di Eleonora Daniele, ovvero, l'annuncio della sua gravidanza, infatti la 42enne è in attesa di una bimba, che chiamerà Carlotta. Una notizia bellissima, che si somma al momento particolarmente felice che l'ha vista protagonista in questi mesi, infatti a settembre, dopo più di dieci anni di relazione, Eleonora Daniele ha finalmente sposato il suo compagno, Giulio Tassoni. "Vorrei che mia figlia avesse quei valori che ho avuto io, che esistono solo nei piccoli paesi dell'Italia ora" questo l'augurio che della conduttrice che si confida a Mara Venier.

Il suo passato

Giusto parlare del presente, ma è bello fare anche un salto nel passato e infatti è così che è accaduto nel corso della chiacchierata nella domenica pomeriggio di Rai1, infatti, Eleonora Daniele non ha esitato a parlare della sua famiglia d'origine: " Sono molto legata a mia madre, è una donna molto forte, anche se ha sofferto tanto per la morte di mio fratello Luigi e tanto anche per quella di mio padre. Mio padre era un uomo d'altri tempi, con dei valori saldi, mi ha insegnato tanto, veramente tanto". Ben voluta e apprezzata da tutti, anche gli amici della sua infanzia che sono stati intercettati dalla redazione di Domenica In, che ha voluto anche al suo matrimonio. Infine la conduttrice di Storie Italiane ricorda quando è nata la passione per il suo lavoro: "La mia maestra delle elementari, ha fatto nascere in me la passione per il giornalismo, lei c'è sempre stata, me la sono portata dietro per tanti anni della mia vita. La ringrazio sempre" . Non poteva mancare una carrellata dei momenti più significativi della sua carriera, attraverso le immagini dei suoi trascorsi televisivi, nei quali è evidente la crescita professionale di uno dei volti più amati e apprezzati del giornalismo televisivo italiano.