4 Giugno 2016
19:57

È morto Muhammad Ali: la programmazione Rai, Mediaset e Sky cambia per rendergli omaggio

Rai, Mediaset e Sky commemorano il campione scomparso. La prima e seconda serata saranno ricche di programmi a lui dedicati, dal film “Ali” con Will Smith su Rete4 al documentario “The Rumble in The Jungle” su RaiSport1.
A cura di D.S.

È morto all'età di 74 anni Muhammad Ali. In queste ore, il mondo dello sport sta rendendo omaggio a uno dei suoi esponenti più talentuosi. Anche i palinsesti televisivi hanno subito dei significativi cambiamenti, al fine di onorare Cassius Clay.

Nel corso del pomeriggio, la Rai ha già commemorato la morte di Muhammad Ali tramite i documentari "Era il più grande" (trasmesso da Rai1) e "Ali in action – the man, the moves, the mouth" di Les Krantz (trasmesso da Rai3). Ecco gli appuntamenti che andranno in onda nel corso della prima e seconda serata di sabato 4 giugno.

La Rai ricorda Muhammad Ali

Sin dal primo pomeriggio, la Rai ha reso omaggio al pugile. Alle 14:00 è andata in onda su Rai1, un'intervista al Campione del Mondo dei Pesi Massimi, realizzata nel 1975 da Gianni Minà. Lo speciale “Un'ora con Cassius Clay" andrà in onda in replica su Rai Storia alle 20:00 e alle 24:05.

Alle 23:00, su Rai Sport1, verrà trasmesso il documentario "The Rumble in The Jungle", che riproporrà il match che Muhammad Ali disputò contro George Foreman, il 30 ottobre 1974 allo Stade Tata Raphaël di Kinshasa. L'incontro segnò la riconquista del titolo di campione dei pesi massimi da parte di Ali.

Mediaset ricorda Muhammad Ali

Per ricordare il pugile scomparso in queste ore, Mediaset si affida al film "Ali" interpretato da Will Smith. La pellicola risalente al 2001 verrà trasmessa alle 21:15 su Rete 4. Il regista Michael Mann racconta dieci anni della vita dell'ex campione del mondo dei pesi massimi, dalla conquista del titolo nel match contro Sonny Liston, fino all'incontro "The Rumble in the Jungle" contro George Foreman.

Sky ricorda Muhammad Ali

Alle 21:00 Sky Cinema Cult HD trasmetterà il film "Muhammad Ali's Greatest Fight", che ripercorre la battaglia del campione contro il governo degli Stati Uniti. Nel 1967 fu chiamato alle armi. Convertitosi all'Islam, però, si rifiutò di combattere. Così, iniziò una vera e propria lotta per lui, stavolta combattuta nei tribunali e non sul ring. La sua presa di posizione scatenò un dibattito che ebbe echi in tutto il mondo.

Morto Piero Angela, cambio programmazione Rai: omaggio al divulgatore scientifico con SuperQuark
Morto Piero Angela, cambio programmazione Rai: omaggio al divulgatore scientifico con SuperQuark
Il documentario su Eugenio Scalfari su Rai 3: l'omaggio al giornalista in prima serata
Il documentario su Eugenio Scalfari su Rai 3: l'omaggio al giornalista in prima serata
La Rai cambia la programmazione dopo l'attentato di Nizza
La Rai cambia la programmazione dopo l'attentato di Nizza
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni