27 Ottobre 2021
11:21

È morta Ludovica Modugno, doppiatrice delle dive americane e volto delle fiction Rai

Attrice e doppiatrice, era malata da tempo, è morta a 72 anni. Ha prestato la voce alle donne del cinema americano da Glenn Close a Cher, Emma Thompson, Julianne Moore, Meryl Streep. Ha recitato su numerosi palcoscenici, passando per il cinema fino ad arrivare alla tv. Di recente, nel 2016, è stata la madre di Checco Zalone in Quo Vado?. “Una grande attrice, che non lo faceva mai pesare. Ciao mamma/zia Ludovica”, la ricorda l’attore pugliese sui social.
A cura di Giulia Turco

Ludovica Modugno è morta a 72 anni. Attrice e doppiatrice, ha prestato la voce alle donne del cinema americano da Glenn Close a Cher, Emma Thompson, Julianne Moore, Meryl Streep. Ha recitato su numerosi palcoscenici, passando per il cinema fino ad arrivare alla tv. Di recente, nel 2016, è stata la madre di Checco Zalone in Quo Vado?. "Una grande attrice, che non lo faceva mai pesare. Ciao mamma/zia Ludovica", la ricorda l'attore pugliese sui social.  L'attrice era malata da tempo, un malore con crescenti complicazioni che l'aveva colpita lo scorso giugno, come riporta Repubblica. Una voce che piaceva molto a Vittorio Gassman, fra i tanti, per un periodo suo vicino di casa a piazza del Popolo, a Roma. Alessandro Gassman la ricorda con un sentito messaggio via Twitter: "Muore Ludovica Modugno, grande attrice, doppiatrice, amica, persona intelligente e gentile".

Il doppiaggio e il teatro

Ludovica Modugno debutta nel doppiaggio da bambina, con il film Marcellino pane e vino, dando voce al protagonista. Sorella dell'attore e regista Paolo Modugno, insieme al marito Gigi Angelillo fonda la compagnia teatrale L'alberto, con la quale produce diversi spettacoli che le garantiscono riconoscimenti. Per L'una e l'altra e La badante con la regia di Cesare Lievi, nel 2008 riceve il premio come miglior attrice teatrale italiana dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro. È nel doppiaggio tuttavia che Ludovica Modugno trova maggiormente il suo ruolo. Ha dato la voce in numerosi film a Glenn Close, Cher, Angjelica Huston, Julie Christie, Jacqueline Bisset, Hanna Schygulla, Emma Thompson, Julianne Moore, Meryl Streep, Fiona Shaw, Charlotte Rampling. Tra i film d'animazione più recenti ha doppiato Soul della Pixar ed è stata Nonna Paguro in Luca.

I ruoli nel cinema e in tv

Il suo primo film è "Italiani, è severamente proibito servirsi della toilette durante le fermate" e in televisione con gli sceneggiati più seguiti degli anni sessanta come "Cime tempestose“, “Ricordo la mamma”, “Romanzo di un maestro”, “Il novelliere” e “La Pisana". A inizio anni 2000 ha recitato nella fiction Rai Il maresciallo Rocca, Una donna per amico e per la serie tv Mediaset Distretto di Polizia 10. Le ultime interpretazioni al cinema invece sono state con Checco Zalone in “Quo vado?” (2016) e nel film “Notti Magiche” di Paolo Virzì (2018).

Sanremo 2022, i protagonisti delle fiction Rai ospiti speciali
Sanremo 2022, i protagonisti delle fiction Rai ospiti speciali
Mimmo Lucano condannato, la fiction con Beppe Fiorello sospesa dalla Rai è già un ricordo
Mimmo Lucano condannato, la fiction con Beppe Fiorello sospesa dalla Rai è già un ricordo
Fino all'ultimo battito 2 non si farà, la Rai cancella la fiction con Marco Bocci e Bianca Guaccero
Fino all'ultimo battito 2 non si farà, la Rai cancella la fiction con Marco Bocci e Bianca Guaccero
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni