È stata l'icona sexy degli anni '90 grazie a "Paprika", film di Tinto Brass. Oggi Debora Caprioglio ha 51 anni ma non ha smesso di esercitare il suo fascino. Protagonista a "Vieni da me" della rubrica delle "domande al buio", l'artista ha parlato principalmente della fine della sua relazione con suo marito Angelo Maresca.

Il matrimonio finito con Angelo Maresca

Debora Caprioglio si è sposata relativamente tardi: "Avevo 40 anni". Non stanno più insieme, nonostante i due siano ancora molto legati. Nello studio moderato da Caterina Balivo, l'attrice rivela:

Ho sposato mio marito quando avevo 40 anni, ma attualmente non stiamo più insieme, è una storia che è finita: siamo molto legati, ma le nostre strade si sono divise con molta tranquillità e serenità. È sempre un dolore e un fallimento, anche se non è stata una chiusura totale: io e Angelo ci vorremo sempre un gran bene, saremo come fratello e sorella. Ci saremo sempre l’uno per l’altra.

Il film erotico con Tinto Brass

Debora Caprioglio non si sente una icona sexy: "Non me la sono mai sentita veramente addosso questa etichetta. Io vado a letto col pigiamone e con le felpe. Sono una sola sexy, casomai". Ma la partecipazione al film "Paprika", che l'ha lanciata nel mondo dello spettacolo, ha in qualche modo segnato il pubblico che ancora la identifica come la protagonista di una delle pellicole più forti di Tinto Brass, maestro dell'erotismo:

Se mi sono mai pentita? Questa è una domanda settimanale per me. No. Pentirsi di aver fatto una cosa, a meno che non sia un omicidio, credo sia superfluo. Non serve a niente. Dopo questo inizio, l'importante è aver fatto carriera in altro modo. Io sono soddisfatta.

Debora Caprioglio ha rivelato di aver visto solo una volta il film "Paprika":

Come per la maggior parte dei film che ho fatto. Non li rivedo mai. Quello era un film che veniva fatto al cinema, con la libertà di andare a vedere un film e nessuno obbligava nessuno.