12 Settembre 2021
09:28

Covid, Matteo Bassetti e la storia di due operatori Mediaset: “Ancora piango quando la racconto”

La tv che ammalia, gli errori sul Covid, le difficoltà di comprendere alcune dinamiche del Covid, il matrimonio con la moglie e il bisogno di ribadirlo in trasmissione da Barbara D’Urso. L’infettivologo e ricercatore Matteo Bassetti ha parlato di quest’anno e mezzo tra tv e ospedali, a causa della pandemia.
Matteo Bassetti (LaPresse)
Matteo Bassetti (LaPresse)

La tv che ammalia, gli errori sul Covid, le difficoltà di comprendere alcune dinamiche del Covid, il matrimonio con la moglie e il bisogno di ribadirlo in trasmissione da Barbara D'Urso. L'infettivologo e ricercatore, primario del reparto di malattie infettive all'ospedale San Martino di Genova, Matteo Bassetti è uno dei volti noti di quest'ultimo anno e mezzo. Assieme a tanti colleghi è stato tra i protagonisti televisivi dei dibattiti in cui si parlava di Covid e della pandemia; non scevro da errori e previsioni che si sarebbero rivelate sbagliate e da susseguenti ammissioni di colpa, il medico resta uno dei volti più amati dalle tv che continuano a chiamarlo tra gli esperti: "La differenza tra me e gli altri è che io dico che mi piace andare in tv, loro non lo ammettono ma ci vanno comunque".

Il caso dei due operatori Mediaset

In un'intervista al Fatto Quotidiano, Bassetti ha spaziato su quest'ultimo anno e mezzo in cui è diventato uno dei volti più conosciuti d'Italia, sfruttando la televisione e ammettendo il fascino che questa ha avuto su di lui, ma raccontando anche i lati brutti di questo periodo, delle morti viste e delle incomprensibili azioni del virus. Parlando di una delle peggiori esperienze personali vissute in corsia, Bassetti ha ricordato quella che ha visto protagonisti due operatori Mediaset che aveva conosciuto durante una delle trasmissioni in cui era stato invitato: "Mi viene da piangere ancora quando la racconto. Prima ondata. Vengono da me due operatori tv, Paolo e Luca per un programma Mediaset. Qualche giorno dopo mi chiama uno dei due e mi dice ‘sto male’. Lo ricovero. Il secondo pure. Finiscono nella stessa stanza. Entrambi intubati. Uno mi torna indietro, l’altro, Paolo Micai, no. L’ho dovuto dire io a Luca. Sono ancora segnato".

Le cose che Bassetti non sa del Covid

Così come è rimasto segnato dall'incomprensione di alcune dinamiche del virus, come ad esempio l'ammalarsi della moglie e non di lui che pure dormiva nello stesso letto: "Pensi che strano, mia moglie se lo è preso a novembre dello scorso anno, io che dormo nel letto con lei no" e in generale ha spiegato quali sono le cose che ancora non sa: "Non so ancora perché ci siano famiglie in cui si contagiano tutti e altre come la mia in cui solo mia moglie. Perché ci sono persone che arrivano nelle stesse condizioni e alcuni precipitano in poche ore, altri restano stabili. Ecco, questo non sapere ci ha fatto prendere tante cantonate".

Matteo Bassetti e la presenza in tv: “Fatevene una ragione, sono pagato anche per questo”
Matteo Bassetti e la presenza in tv: “Fatevene una ragione, sono pagato anche per questo”
Lilli Gruber:
Lilli Gruber: "Con il Covid sono arrivata a pesare 44 kg, sento ancora la stanchezza"
Lightyear - La veria storia di Buzz: quando esce in streaming su Disney+
Lightyear - La veria storia di Buzz: quando esce in streaming su Disney+
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni