Leggero ritardo per l'uscita degli ascolti di martedì 21 giugno, rallentati da problemi tecnici di rilevazione che hanno reso impossibile la pubblicazione delle curve prima dell'ora di pranzo. Ascolti che confermano come il martedì sia serata complessa e stratificata, senza un leader definito capace di tracciare una distanza netta tra sé e le reti concorrenti.

Ascolti martedì 21 maggio 2019

Il programma più seguito della serata di martedì 21 maggio è il film "Come un gatto in tangenziale", trasmesso da Canale 5 in prima visione, che ha totalizzato un ascolto medio di 3.780.000 spettatori pari al 17.5% di share. A seguire un altro film, "Rush", programmato da Rai1 dopo la notizia della morte di Niki Lauda, avvenuta nella notte tra lunedì e martedì. La pellicola diretta da Ron Howard che racconta la rivalità tra Lauda e James Hunt ha conquistato 2.359.000 spettatori pari al 10.3% di share. Leggero calo invece per "The voice of Italy", il talent condotto da Simona Ventura che, giunto alla quarta e ultimo puntata di Blind Audition perde circa un punto di share fermandosi a 2.050.000 spettatori pari al 10.6% di share.

Le altre reti

Il blocco delle prime tre reti si distacca in modo piuttosto netto dalle altre generaliste. Su Italia 1 300 – L’Alba di un Impero ha catturato l’attenzione di 1.111.000 spettatori (4.8%). Su Rete4 "Il Segreto" cattura l'attenzione di 1.817.000 spettatori con il 7.3% di share e "Una Vita" piace a 1.365.000 spettatori (6.5%). Su TV8 Shoot ‘Em Up – Spara o muori! ha segnato l’1.1% con 271.000 spettatori mentre sul Nove "La Maschera di Zorro" ha catturato l’attenzione di 359.000 spettatori (1.7%).ù

La sfida dei talk show politici

Discorso a parte merita la sfida abituale del martedì tra i talk show di Rai3 e La7: "DiMartedì" con Giovanni Floris ha registrato 1.601.000 spettatori con uno share del 7.5%, mentre Rai3 con "#Cartabianca" condotto da Bianca Berlinguer ha raccolto davanti al video 1.292.000 spettatori pari ad uno share del 6.4%.