Claudio Baglioni sarà il direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo, che arriva alla sua 69esima edizione. Ora c'è l'ufficialità, che appariva scontata. Era chiarissimo che il cantautore avrebbe ancora una volta ricevuto l'incarico dalla direzione generale, anche in virtù della sua massiccia presenza agli ultimi grandi eventi della Rai, dalla Partita del Cuore al concerto "Pino è", dedicato alla memoria del bluesman napoletano Pino Daniele.

Le parole di Mario Orfeo

È stato un lungo corteggiamento, da febbraio ad oggi, ma alla fine la Rai è riuscita ad accordarsi con l'artista per il rinnovato incarico di direttore artistico del 69esimo Festival di Sanremo. Con parole di grandissima soddisfazione e di orgoglio, il direttore generale della Rai Mario Orfeo ufficializza il Claudio Baglioni-bis:

Da febbraio a oggi c’è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival. A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa.

Michelle Hunziker e Favino non confermati

C'è entusiasmo e contentezza per l'esito positivo da entrambe le parti. La Rai ha messo Claudio Baglioni al centro del progetto artistico anche quest'anno. Probabilmente, sarà ancora lui il conduttore mentre sarà difficile confermare Pierfrancesco Favino e Michelle Hunziker al suo fianco. Stanno già girando nuovi nomi possibili da affiancare a Claudio Baglioni per la conduzione del Festival di Sanremo 2019. Presto tutti i dettagli.