Ospite della prima puntata di Canzone Segreta, lo show di Rai 1 condotto da Serena Rossi, è Carlo Conti. Il conduttore fiorentino viene invitato ad accomodarsi al centro dello studio in attesa della sua sorpresa. Per lui ci sono gli amici di sempre, quelli di Firenze, i suoi ex compagni di scuola e quelli con cui ha condiviso i momenti felici da ragazzo. Sul palco di Rai 1 vogliono dimostrargli tutto il loro affetto e per l'occasione hanno scelto la voce di Ron, che si esibisce sulle note di "4 marzo 1943" di Lucio Dalla. È questa la sua canzone segreta.

Ron canta "4 marzo 1943" di Lucio Dalla per Carlo Conti

La storia che racconta questa canzone è particolare: una serie di immagini e di emozioni lo accomunano a quella canzone. Ha vissuto quel percorso, per questo lì dentro ci si riconosce", spiega uno degli amici più cari di Conti. "Carlo è una persona con una grande sensibilità, questa è la sua forza: la gente gli dà fiducia e questo mi piace", ha raccontato Ron. La scenografia per la canzone è una piazza affollata di Firenze e il conduttore sembra apprezzare moltissimo la scelta. Ma le sorprese per lui non finiscono qui.

La squadra di Tale e Quale Show sorprende Carlo Conti

Terminata l'esibizione di Ron, per Carlo Conti c'è un videomessaggio da parte di Leonardo Pieraccioni: "Ti faccio gli auguri per i tuoi 75 anni", scherza l'attore, "sei un'amico". E sulla scia delle sue parole parte il brano "Hai un amico in me" di Riccardo Cocciante. Sul palco ci sono i suoi amici fiorentini ma non solo, anche alcuni colleghi: sono la squadra di Tale e Quale Show che con le loro voci meravigliose hanno organizzato una sorpresa al conduttore. A fine sorpresa Carlo Conti raggiunge i suoi amici, raccontando che purtroppo in questo periodo sono costretti a rinunciare ai loro tradizionali pranzi della domenica in trattoria: "Speriamo di tornare a vedere presto i sorrisi".