117 CONDIVISIONI
22 Luglio 2018
16:31

Buffy torna con una nuova serie, la protagonista sarà una ragazza di colore

Joss Whedon e Monica Owusu-Breen stanno lavorando per riportare sul piccolo schermo un reboot della serie cult “Buffy l’ammazzavampiri” in onda tra il 1997 e il 2003. Cambia però totalmente il cast: la cacciatrice di succhiasangue non avrà più il volto di Sarah Michelle Gellar, ma sarà interpretata da un’attrice di colore.
A cura di Valeria Morini
117 CONDIVISIONI

Quando la moda dei reboot incontra le istanze di inclusività delle minoranze che oggi stanno tanto a cuore a Hollywood. Dagli Usa arriva una notizia succosa per i fan di Buffy l'ammazzavampiri, serie cult prodotta tra il 1997 e il 2003. 20th Century Fox Television e il creatore dell'originale, Joss Whedon, ne stanno preparando un remake, con un cast totalmente rinnovato. La vera chicca, però, è la svolta black che sarà data a questa nuova versione: la protagonista non solo non verrà interpretata da Sarah Michelle Gellar, ma sarà afro-americana. 

Il progetto affidato all'afro-americana Monica Owusu-Breen

È un segno dei tempi questo re-casting con un'attenzione particolare alle minoranze etniche e alle categorie più bistrattate, neri e donne in primis. La notizia, del resto, arriva negli stessi giorni in cui al Comic Con di San Diego è stata presentata ufficialmente la nuova stagione di Doctor Who, per la prima volta con protagonista una donna. Se Buffy era già in sé una serie al femminile (e femminista), ma per un pubblico di entrambi i sessi, ora è tempo di far posto a una cacciatrice di vampiri di colore, dopo decenni in cui i ‘non bianchi' sono stati sempre relegati a ruoli di comprimari. E non è un caso che, nonostante la presenza di Whedon (produttore ma forse in un ruolo non centrale, visti i numerosi impegni), a guidare il progetto è l'afroamericana Monica Owusu-Breen, sceneggiatrice e showrunner. La nuova serie avrà molti aspetti in comune con l'originale, ma sarà ambientata ai giorni nostri e conterrà diversi riferimenti alla modernità.

Buffy l'ammazzavampiri, una serie di culto

Buffy l'ammazzavampiri, in originale Buffy the Vampire Slayer, è andata in onda con successo  su Italia 1, tra il 1997 e il 2003. Mix tra horror e teen drama, racconta le peripezie di Buffy Summers, adolescente prescelta per il ruolo di Cacciatrice di succhiasangue, demoni e forze del male. La supportano gli amici della Scooby Gang, tra cui Xander (Nicholas Brendon) e Willow (Alyson Hannigan, poi nota per How I Met Your Mother). L'interessa amoroso di Buffy è Angel (David Boreanaz, anche attore di Bones), che si rivela essere, ahinoi, proprio un vampiro. Su di lui è stato poi realizzato uno spin off, Angel, in onda dal 1999 al 2004. Chissà se nel reboot l'affascinante co-protagonista sarà di colore come Buffy, o vedremo (finalmente) una storia d'amore interrazziale tra due protagonisti di una serie teen.

117 CONDIVISIONI
Ms. Marvel è la nuova serie con la prima protagonista musulmana
Ms. Marvel è la nuova serie con la prima protagonista musulmana
Chi sono i protagonisti della storia d'amore raccontata da Liberato
Chi sono i protagonisti della storia d'amore raccontata da Liberato
Russell Crowe al Colosseo con “i ragazzi”: chi sono i protagonisti della foto
Russell Crowe al Colosseo con “i ragazzi”: chi sono i protagonisti della foto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni