Continuano le vicende della soap opera turca "Bitter Sweet ingredienti d’amore", in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5 alle ore 14.45. Le anticipazioni della settimana dal 29 luglio al 2 agosto svelano che Nazli riuscirà finalmente ad aprire il ristorante, ma il rapporto con Ferit si romperà all'improvviso e la ragazza deciderà di lasciare Istanbul e tornare a casa. Per fortuna, le cose si sistemeranno, poco prima di una feroce lite tra Hakan e Demet, che porterà allo scontro tra Hakan e Ferit.

Lunedì 29 luglio 2019

È finalmente il giorno dell'inaugurazione del ristorante di Nazli e Manami, e nel corso della serata Ferit chiede a Nazli di ballare con lui. Deniz, però, assiste alla scena ed è molto geloso. Il ragazzo non sopporta di vederli insieme e prende una decisione sconvolgente.

Martedì 30 luglio 2019

Si compie la vendetta di Deniz, che invia a Ferit la chiavetta usb di Demet. Scoperta la verità, Ferit s'infuria e decide di chiudere il ristorante di Nazli e Manami. Asuman cerca in ogni modo di convincere Ferit dell’innocenza di Nazli, mentre quest'ultima, disperata, è pronta a una decisione drastica: troppo amareggiata, lascerà Istanbul e tornerà a casa in Antiochia con sua sorella.

Mercoledì 31 luglio 2019

Nazli e Asuman sono pronte a partire. Ferit, tuttavia, non sopporta l'idea che Nazli se ne vada e decide così di tornare sui suoi passi e tenere aperto il ristorante. Manami fa appena in tempo a comunicare la notizie a Nazli prima che parta. La ragazza potrà restare e continuare a portare avanti il suo sogno.

Giovedì 1 agosto 2019

Nonostante la sua decisione, Ferit non riesce a perdonare Nazli, e a nulla serve l'incontro lavorativo organizzato da Manami allo scopo di farli riavvicinare. Sarà Bulut a trovare la soluzione. Intanto Ferit ordina la rimozione dell’auto di Demir dal parcheggio dell’azienda, ma la persona incaricata di portarla via nota un preciso particolare.

Venerdì 2 agosto 2019

Scoppia una violenta lite tra Hakan e Demet, con lui infuriato perché la donna non gli ha detto di essere rimasta incinta e ha deciso di abortire. Il piccolo Bulut resta sconvolto e chiama Nazli e Ferit terrorizzato. Tutti accorrono da Demet, compreso Deniz. Ed è scontro tra Hakan e Ferit, che accuserà l'umo di essere responsabile della morte di Demir e Zeynep.