Live - Non è la D'Urso 2020-2021
10 Dicembre 2019
10:05

Asia Argento su Morgan: “Si commisera, mi fa male vedere come si è ridotto e le menzogne che dice”

Ospite di ‘Live – Non è la D’Urso’, Asia Argento ha parlato brevemente del suo ex compagno Morgan. L’attrice spera che il terzo figlio in arrivo, rappresenti un’opportunità per l’artista di essere un padre presente. Ha dichiarato di non frequentarlo ormai da anni: “Mi fa male vedere come si è ridotto e le menzogne che dice”.
A cura di Daniela Seclì
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Live - Non è la D'Urso 2020-2021

Asia Argento si è raccontata nel salottino di ‘Live – Non è la D'Urso‘ durante la puntata trasmessa lunedì 9 dicembre. L'attrice, affiancata da Vladimir Luxuria, ha parlato brevemente della sua vita privata. Barbara D'Urso ha mandato in onda un servizio che riassumeva i problemi avuti di recente da Morgan. L'artista è stato sfrattato.

Morgan presto padre per la terza volta

Asia Argento, reduce da un acceso scontro con Giuseppe Cruciani, ha detto la sua sull'ex marito. Morgan presto diventerà padre per la terza volta. L'attrice spera che questa si riveli un'opportunità per ricominciare: "Quando non si pagano le tasse, nel resto del mondo si va in carcere. Io penso che Morgan abbia avuto due possibilità, due figli, magari alla terza sarà fortunato e Dio gli darà la possibilità di essere un padre presente. Glielo auguro".

Asia Argento commenta lo sfratto di Morgan

Asia Argento si è detta dispiaciuta nel vedere le attuali condizioni di vita di Morgan. A suo dire, però, il suo ex compagno mentirebbe e tenderebbe a commiserarsi per i suoi guai, quando in realtà sarebbe stato lui stesso ad infliggerseli con la sua condotta: "Non lo frequento da anni, mi fa male vedere come si è ridotto e le menzogne che dice al pubblico, a te, a tutti. Si commisera per farsi bello. Mi piacerebbe che parlasse della sua arte per farsi bello, non delle miserie che si è autoinflitto. La sua assenza non mi riguarda. Mia figlia ha 18 anni, ora sono cavoli loro. Io ho fatto sempre il mio dovere come madre con i miei due figli e quindi gli auguro il meglio". Quindi ha concluso:

"Per anni ho nascosto a mia figlia le sue assenze, ho detto ‘Ora arriva' oppure ‘Si sarà dimenticato'. Non voglio parlarne qua. Io sono una persona che ogni mattina si alza alle 06:50 e accompagna i figli a scuola. Questi padri non sono così, si presentano due volte all'anno. Era impossibile comunicare con lui. Mi sarebbe tanto piaciuto, ancora mi piacerebbe. Soprattutto se lo facesse con mia figlia che ha quasi 19 anni. Ora sono fatti loro".

196 contenuti su questa storia
Il figlio di Paul Gascoigne:
Il figlio di Paul Gascoigne: "Io bisessuale, sono grato a papà per averlo accettato"
Omicidio Maurizio Gucci, Pina Auriemma:
Omicidio Maurizio Gucci, Pina Auriemma: "Ucciderlo per Patrizia Reggiani era un tarlo, è pericolosa"
Giulio Pretelli e Alessia Pellegrino:
Giulio Pretelli e Alessia Pellegrino: "Dopo due mesi che ci conoscevamo, il dono della gravidanza"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni