28 Gennaio 2016
10:44

Ascolti tv, Juve-Inter sfiora gli 8 milioni di telespettatori

Gli ascolti tv di mercoledì 27 gennaio 2016 sono condizionati dal calcio in tv: quasi 8 milioni di spettatori hanno visto la vittoria della Juventus sull’Inter di Mancini.

Gli ascolti tv di mercoledì 27 gennaio 2016 sono condizionati dal solito calcio in tv. L'incontro di Coppa-Italia tra Juventus ed Inter, terminato in favore dei bianconeri con il rotondo risultato di 3-0, è stato seguito da 7.859.000 telespettatori pari al 27.65% di share. Si è trattato di un match importante per lo svolgimento della Coppa Italia, una partita di andata delle semifinali che, dato il risultato, ha di fatto ipotecato un posto in finale per la squadra capitanata da Gianluigi Buffon ed allenata da Massimiliano Allegri. L'attenzione era quindi altissima sull'evento sportivo, ecco perché le altre reti hanno proposto una controprogrammazione abbastanza blanda.

È "Chi l'ha visto?" è il secondo programma più visto con Rai Tre che tiene la media spettatori di sempre: 2.928.000 spettatori per uno share pari al 12.53%. Al terzo posto abbiamo "Immaturi – Il viaggio" che raccoglie su Canale 5 2.348.000 spettatori pari al 9.89% di share. Bene Rete 4 con "Naked Among Wolves – Il bambino nella valigia" che realizza una media spettatori pari a 2.282.000 spettatori con il 9.09% di share. Su Rai2 i tre episodi della serie televisiva "Hawaii Five-O" realizzano rispettivamente 1.840.000 spettatori con uno share del 6.32%, 1.624.000 spettatori con uno share del 6.07% e 1.452.000 spettatori con uno share del 7.15%. Chiude La7 con "La Gabbia" che arriva a quota 586.000 spettatori per il 2.92% di share.

La partita Juve-Fiorentina stravince agli ascolti tv
La partita Juve-Fiorentina stravince agli ascolti tv
Tu si que vales è ormai senza rivali, sfiora i 5 milioni di telespettatori
Tu si que vales è ormai senza rivali, sfiora i 5 milioni di telespettatori
Don Matteo senza rivali, sfiora i 7 milioni e mezzo di telespettatori
Don Matteo senza rivali, sfiora i 7 milioni e mezzo di telespettatori
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni