Nella puntata pomeridiana di Amici, il talent show di Maria De Filippi, c'è stato un battibecco a dir poco pungente tra la conduttrice del programma, l'insegnante di danza classica Alessandra Celentano e Natalia Titova, nota ballerina approdata in tv nel programma di Milly Carlucci, Ballando con le stelle.

Da cosa è nata la discussione

Il motivo scatenante che ha messo le tre donne l'una contro l'altra è stata la richiesta di uno degli allievi della scuola: Valentin. Il giovane, chiamato a sfidarsi contro Talisa, è stato al centro di una polemica nei giorni che hanno preceduto la messa in onda, dal momento che aveva paventato l'idea di abbandonare la trasmissione, perché non sente di essere giudicato in maniera equivalente agli altri suoi compagni. Non si tratta di questione di ingiustizia, quanto di una vero e proprio affare logistico, poiché Valentin è specializzato in balli latino americani, ritiene che in giuria non ci siano insegnanti che possano giudicarlo in maniera oggettiva, il ragazzo ha chiesto quindi che venga chiamato qualcuno a ricoprire questo ruolo.

Lo scontro tra Titova, Celentano e De Filippi

A questo proposito, la padrona di casa ha fatto entrare in studio Natalia Titova, che attualmente si occupa di insegnare nella scuola proprio la disciplina in cui Valentin è specializzato. La ballerina ritiene che sia necessario avere un punto di riferimento in giuria, ma non se la sente di essere lei a giudicare oltre che ad insegnare, dichiarando che potrebbe non essere oggettiva e potrebbe essere più d'aiuto se il suo compito fosse solo quello di insegnare.

Alessandra Celentano, quindi, non ha esitato a dire la sua asserendo che trova giusto il fatto di chiamare un altro giudice, che possa esprimersi su quella tipologia di ballo, ma non si trova d'accordo con la Titova sulla questione oggettività e sbotta: "Non c'entra niente l'oggettività, una cosa è valutare la tecnica, una cosa è dire se un ballerino ci piace o meno". La De Filippi pensando di chiudere la questione e far esibire i ragazzi che attendono risponde semplicemente: "Ce ne faremo una ragione". Non poteva verificarsi reazione più irritata da parte dell'insegnante di danza che ha esordito dicendo: "No io lo dico perché io il mio lavoro lo so fare, e lo so fare molto bene, quindi non ho di questi problemi" . 

A questo punto non poteva che intervenire Maria De Filippi che con aria sarcastica non ha potuto fare a meno di rispondere a questa ostentazione, dicendo: "Mi dispiace Ale non sei tu a dover dire sei fai bene il tuo lavoro, sono quelli a casa che devono dirlo". La risposta piccata della conduttrice ha scatenato una ola tra il pubblico, che si è trovato in  disaccordo con quanto detto dalla Celentano. Il battibecco continua e l'austera maestra di danza non ne esce propriamente vincitrice.