86

condivisioni

CONDIVIDI
La morte di Raffaella Carrà a 78 anni
8 Luglio 2021 19:25

Addio a Raffaella Carrà, Rai 1 dedica uno speciale di Techetechetè per omaggiarla

Un viaggio lungo la sua carriera, con i momenti di intrattenimento più celebri della Carrà, con un momento dedicato ai suoi trionfi internazionali e alle esibizioni sui palchi di tutto il mondo. Dal debutto come valletta a "Io, Agata e tu", passando per "Canzonissima", "Ma che sera", "Fantastico", "Carramba che sorpresa" e infine "A raccontare comincia tu". Lo speciale di Techetechetè andrà in onda su Rai 1 venerdì 9 luglio alle 20:30.
A cura di Giulia Turco
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La morte di Raffaella Carrà a 78 anni

Si intitola "Raffaella" lo speciale di Techetechetè per omaggiare Raffaella Carrà e l'enorme vuoto lasciato nel mondo della tv. Una puntata inedita a cura di Salvo Guercio che andrà in onda su Rai 1 nella serata di venerdì 9 luglio, dalle 20.30 alle 22, nella giornata in cui verranno celebrati i funerali dell'artista nella Capitale. Un viaggio lungo la sua carriera, con i momenti di intrattenimento più celebri della Carrà, con un momento dedicato ai suoi trionfi internazionali e alle esibizioni sui palchi di tutto il mondo. Dal debutto come valletta a "Io, Agata e tu", passando per "Canzonissima", "Ma che sera", "Fantastico", "Carramba che sorpresa" e infine "A raccontare comincia tu", con i suoi ospiti e gli aspetti inediti della sua storia.

La camera ardente e i funerali di Raffaella Carrà

La salma di Raffaella Carrà è stata riposta in una bara umile, in legno grezzo, così come lei aveva espressamente richiesto nelle sue ultime volontà, riportate dall'ex compagno Sergio Iapino. La sala del Campidoglio è stata riempita di fiori gialli, delicate rose gialle poggiate sulla bara, le sue storiche esibizioni proiettate su un maxischermo: niente è stato lasciato al caso, tutto è stato curato nei minimi dettagli, così come lei amava fare. La camera ardente resta aperta fino alle ore 24:00 di giovedì 8 luglio, mentre alle 12:00 di venerdì 9 luglio si svolgeranno i funerali trasmessi in diretta tv.

L'ultimo viaggio di Raffaella Carrà nei luoghi storici della Rai

Un ultimo commovente viaggio attraverso i luoghi simbolo della Rai, partendo dall'Auditorium del Foro Italico passando per Lauro de Boris, poi la sede du via Taulada 66, il Teatro delle Vittorie e la sede Rai di viale Mazzini, fino all'arrivo in Campidoglio, dove è stata allestita la camera ardente. "Era la donna del sorriso, il suo modo di fare spettacolo era teso a portare emozione", ha raccontato commossa Milly Carlucci che ha atteso la sua salma davanti all'Auditorium. Lo stesso che ha proposto di ribattezzare a suo nome e dove avrebbe voluto averla come ospite d'onore nell'ultima edizione di Ballando con le stelle: "L'avevamo contattata, ma non ha mai risposto".

Continua a leggere su Fanpage.it
Davide Silvestri da star delle soap alla vita da operaio: "Lavorare non è una vergogna"
Milly Carlucci sul caso Mietta: "Per privacy non possiamo sapere chi è vaccinato e chi no"
I video dei Maneskin da Jimmy Fallon: Beggin e Mammamia conquistano la tv americana
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni