Ripartirà con l'inizio della nuova stagione televisiva l'edizione italiana di X Factor 2017, il format Sky condotto anche quest'anno da Alessandro Cattelan, che quest'anno ha visto l'ennesima rivoluzione dietro al tavolo dei giudici. Alvaro Soler ed Arisa sono stati infatti sostituiti da Mara Maionchi e Levante, con una conferma dell'oramai veterano Fedez e Manuel Agnelli. Il 9 luglio 2017 sono iniziate le fasi dei Bootcamp presso l’Amedeo Modigliani Forum di Livorno e ai quattro giudici in gara sono state assegnate le categorie che dovranno gestire i gruppi di artisti e sperare di portarli fino alla fase finale, che come sempre si svolgerà a dicembre.

Stando a quanto rivelato dall'account Twitter ufficiale del talent, sono note le categorie assegnate a Fedez e Manuel Agnelli, con il rapper che ritorna alle origini e riprende la categoria degli under uomini, quella che gli permise di vincere la prima edizione alla quale prese parte anni fa, con il trionfo di Lorenzo Fragola. Anche Manuel Agnelli sorride, visto che a lui è stata affidata la categoria più congeniale alla sua esperienza artistica con gli Afterhoours, quella dei gruppi. Poco dopo, sono state annunciate le categorie assegnate a Levante e Mara Maionchi: la prima debutterà a X Factor occupandosi delle Under Donne, mentre alla Maionchi toccheranno gli Over.

Nelle scorse ore è invece arrivato il saluto al team di X Factor di Alvaro Soler, trionfatore della scorsa stagione sulla poltrona di giudice, che ha deciso di rinunciare per quest'anno, in virtù dei suoi impegni discografici. In un'intervista rilasciata a ‘Grazia', Alvaro Soler ha chiarito i motivi che lo hanno spinto a lasciare ‘X-Factor'

L’anno scorso ho lavorato tanto e, dopo un periodo di stress, è arrivato il momento di capire bene che cosa fare. In particolare, lavorare al mio nuovo album, il secondo, il più importante. Pensavo di finirlo in primavera, invece non ho avuto tempo di scriverlo. Mi dispiace per il team. Ho già sentito tutti.