A volte ritornano, e in questo caso la riapparizione sul palco dell'Ariston è graditissima: Virginia Raffaele è tra gli ospiti nella quarta e penultima serata del Festival di Sanremo 2017, per portare al pubblico e ai conduttori Carlo Conti e Maria De Filippi una ventata di ironia. Ovviamente l'ingresso della comica non poteva che essere con una delle sue imitazioni che l'hanno resa uno dei volti più amati della televisione, ovvero una Sandra Milo sexy – di cui hanno festeggiato i 70 anni di carriera – di rosso vestita e molto ‘ironicamente' maliziosa. "Ho tanti ricordi dei miti, intanto il tempo non è mai passato perché le cose belle non finiscono mai, e infatti domani voi finite. Ho avuto tre mariti, tu dirai ‘che noia', però ho avuto anche 2 trombamici". Un continuo gioco con Carlo Conti, andato avanti a furia di doppi sensi, qualcuno esplicito, qualcun altro un po' troppo spinto e una canzone finale con un Coro dell'Antoniano un po' più cresciuto.

Virginia Raffaele al Festival di Sanremo 2016.

La comica romana ha vissuto una delle esperienze professionali più importanti proprio a Sanremo, nell'edizione 2016 che l'ha vista protagonista accanto a Conti, Gabriel Garko e Madalina Ghenea. Grazie alle sue imitazioni di Belen Rodriguez, Carla Fracci, Sabrina Ferilli e Donatella Versace, Virginia Raffaele si è dimostrata la rivelazione del Festival, che l'ha consacrata come uno dei personaggi più richiesti ugualmente da Rai e Mediaset, dov'è stata ospite fissa ad "Amici". Naturale che i due conduttori che più hanno creduto in lei, Conti e la De Filippi, la richiamassero sul palco della kermesse sanremese. Altrettanto naturale che Virginia facesse carriera: la vedremo presto in uno programma tutto suo in onda su Rai2, un vero e proprio one woman show che sarà trasmesso nella primavera 2017.