"Tutto può succedere 2" conquista tutti anche nella sua ultima puntata. Scontato il rinnovo per una terza stagione al prossimo anno, visto che ha mantenuto una media costante di 3.5 milioni di spettatori per puntata con uno share del 18.1%. Sulle altre reti, da segnalare il buon risultato di Canale 5 con "The Winner is" poi un sostanziale vuoto . Nessuna tra le altre proposte in palinsesto, infatti, riesce a superare il milione di spettatori netti.

Ascolti tv 29 giugno 2017.

"Tutto può Succedere 2", l'ultima puntata della versione italiana di "Parenthood" chiude con 3.580.000 spettatori netti e uno share pari al 18.1%. Il secondo programma più visto è su Canale 5: "The Winner Is", seguito da 2.910.000 spettatori pari al 16.8% di share. Sulle altre reti, il vuoto: "Chicago Fire", in onda su Italia1, realizza 997.000 spettatori e uno share del 5.1%. Su Rai3 "Whiplash" è stato visto da 996.000 spettatori pari a uno share del 4.8%. "Training Day", su Rete4, è stato visto da 917.000 spettatori (4.8%). "M" su Rai2, è stato visto da 715.000 spettatori (3.6%). "Atlantide", in onda su La7, realizza 558.000 spettatori (2.7%). "Vite Sospese", in onda su Nove, realizza 358.000 spettatori (1.8%),