Grande successo social per la prima puntata serale di Reazione a Catena, in onda lunedì 7 agosto e sempre condotta da Amadeus. Si tratta della prima delle tre serate speciali in onda in prime time, che vedono sfidarsi come in un triangolare di calcio tre delle squadre più amate: ‘I tre di denari’, ‘Le intese a distanza’ e ‘I parenti stretti’. A gareggiare in questa puntata iniziale sono stati ‘I tre di denari’ e ‘I parenti stretti’, supportati da una coppia di vip ciascuno: rispettivamente da Lorella Cuccarini e Teo Teocoli e da Francesco PaolantoniFrancesca Fialdini.

Vincono ‘I tre di denari’ , vanno in finalissima.

A trionfare sono stati ‘I tre di denari’, che sbarcano direttamente alla finalissima del 21 agosto nella quale sfideranno il team vincitore della seconda puntata del 14 (che vedrà sfidarsi ‘Le intese a distanza’ e ‘I parenti stretti’). La squadra formata da Francesco Nonnis, Marco Burato e Michael Di Liberto resta forse la più popolare, letteralmente sostenuta da un esercito di fan che protestarono in massa ai tempi della loro eliminazione dopo 35 puntate, per alcuni ritenuta ingiusta.

I tre ragazzi continuano a riscuotere successo, dal momento che anche nella puntata speciale sono stati tra i trend più seguiti sul web e – complice l'adorazione di molto pubblico femminile per Marco – si confermano ormai dei personaggi televisivi a tutti gli effetti. Tornano così in mente i tempi dei quiz di Mike Bongiorno, quando i campioni più forti diventavano celebrità, anche se in questo caso sono i social a dettare il ritmo della popolarità. Unico "neo" in questa prima puntata serale: gli ospiti vip, peraltro protagonisti assoluti del gioco finale, non sono piaciuti più di tanto e spesso sono stati accusati di eclissare lo spazio delle due squadre. A ulteriore conferma che, per il pubblico, le vere star sono i concorrenti.