La serie tv "Murder she wrote", conosciuta in Italia come "La signora in giallo", potrebbe riaprire presto i battenti. Il tentativo di mettere in scena una rivisitazione del telefilm andato in onda dal 1984 al 1996, sta avvenendo proprio in questi giorni. La NBC, infatti, ha commissionato l'episodio pilota della nuova versione di "Murder She Wrote".

I dettagli e la trama. Da ciò che si apprende in queste ore, la sceneggiatrice scelta per la nuova serie è Alexandra Cunningham, che ha già all'attivo telefilm di successo come Desperate Housewives. Il produttore è David Jallonari. La serie originale aveva come scenario Cabot Cove, una ridente cittadina nel Maine, dove viveva la scrittrice di gialli, Jessica Fletcher. Per anni ha rappresentato uno dei detective più amati della tv.

La nuova versione, invece, vede come protagonista l'amministratrice di un ospedale che decide di pubblicare a sue spese il suo primo libro giallo. Inizierà, poi, ad appassionarsi a casi di cronaca reali e finirà con il dare una mano alle autorità, nello svolgimento delle indagini.

Chi sarà la protagonista? Sebbene in molti sperassero in un ritorno sul set di Angela Lansbury, che oggi ha 88 anni, la cosa appare piuttosto improbabile. Il personaggio di Jessica Fletcher sarà interpretato da Octavia Spencer, che vanta un Oscar come miglior attrice non protagonista, vinto a seguito del ruolo della domestica afro-americana Minny Jackson, interpretato nel film The Help, sullo sfondo doloroso della segregazione razziale. L'attrice ha dichiarato con entusiasmo

"Mi sono sempre considerata una detective in poltrona, e in una riunione recente con Bob Greenblatt, lui mi ha chiesto quale tipo di personaggio mi sarebbe interessato interpretare in televisione. Ho citato J.B. Fletcher e Colombo. E siamo arrivati qui! Sono felicissima, amo il mistero e Angela Lansbury"