Dopo i messaggi di sostegno arrivati da ex allievi e insegnanti, c’è un professore di Amici che abbraccia la versione resa da Morgan. Si tratta di Steve Lachance, coreografo che ha fatto parte del cast della trasmissione fino al 2010.

Steve è stato più volte caustico nei confronti della trasmissione e di quanti ci lavorano. In questo caso, però, sceglie di esporsi sposando quanto Morgan ha raccontato fino a oggi. Condividendo sul suo profilo Facebook le interviste rilasciate fino a oggi dall’ex coach della squadra bianca Steve scrive un’unica parola: “Bravo!”. Basta questo a rendere nota la sua posizione sulla vicenda.

L’esclusione di Steve Lachance da Amici.

Steve uscì dal cast del talent show nel 2010. Non ha mai voluto entrare nei dettagli della questione, limitandosi a pronunciare qualche commento infastidito all’indomani della sua esclusione. “Il rinnovo del cast riguarda solo, stranamente, i professori che non diventano amici intimi della De Filippi” dichiarò a denti stretti alla stampa, poche ore dopo aver appreso la sua mancata conferma. All’epoca fu Garrison a parlare a nome della trasmissione, difendendone l’operato. Il coreografo sostenne che un riciclo tra gli insegnanti dovesse essere necessario perché funzionale alla crescita dei talent in gara.

Negli anni successivi, Steve ha preso di mira soprattutto Stefano De Martino che riteneva inadatto a rivestire un ruolo tanto centrale all’interno del talent show: Si lamentò, poi, di essere stato abbandonato dalla televisione senza alcun motivo apparente

Dopo nove anni di collaborazione sinceramente ci speravo. […] Non sono stato io a essermene andato, sono loro che non mi hanno più chiamato. Gli ultimi due anni della trasmissione erano stati un po’ difficili per me. I ragazzi lavoravano poco in sala, c’erano sempre più litigi e discussioni gratuite. Era diventato più un reality che un talent e io mi ero chiuso in me stesso, non stavo più bene.