Serata davvero competitiva quella di lunedì 2 novembre, in cui praticamente tutte le reti principali hanno schierato i loro pezzi da novanta in una corsa agli ascolti che merita di essere analizzata. Da una parte c'era Canale 5, con la nona e penultima puntata di "Squadra Antimafia", spostata eccezionalmente dal mercoledì al lunedì per far posto alla Champions League (in attesa del gran finale dell'11 novembre). Dall'altra, Raiuno ha risposto con la miniserie "Sotto Copertura"  con Claudio Gioè (la seconda parte andrà in onda stasera, martedì 3 novembre), dedicata alla cattura del boss Iovine. Raidue, inoltre, ha trasmesso l'ultima serata del reality show "Pechino Express 4", che ha visto la vittoria degli Antipodi.

Ebbene, ad aggiudicarsi la vittoria è proprio "Sotto copertura", che ha letteralmente trionfato conquistando la bellezza di 5.849.000 spettatori e un ottimo 21.75% di share. "Squadra Antimafia 7" ne esce conseguentemente con le ossa rotte, con 3.434.000 spettatori pari al 13.35% di share. La scelta di spostare la collocazione da una serata all'altra può avere influito?

Pechino Express chiude con il 10% di share.

La finalissima di "Pechino Express 4" conferma la tendenza dominante del programma condotto da Costantino Della Gherardesca: molto forte sui social, ancora un po' claudicante sotto il profilo ascolti. La puntata conclusiva ha totalizzato 2.501.000 spettatori con il 10.2% di share. Migliora comunque leggermente rispetto alla finale 2014, quando il programma aveva raggiunto 2.470.000 spettatori con il 9.86%.

Gli altri ascolti.

La concorrenza non ha chiaramente aiutato "Le Iene", in onda su Italia 1, che si ferma a 1.929.000 telespettatori (share 10,09%), mentre su Raitre il programma di Barbara De Rossi "Amore criminale" ha raggiunto 1.362.000 telespettatori (5,01%), su Rete 4 "Quinta Colonna" ne ha registrati 1.312.000 (6,22%) e su La7 le due nuove puntate dell'11esima stagione di "Grey's Anatomy" hanno portato a casa rispettivamente 584.000 (2,01%) e 628.000 spettatori (2,39%).