La sesta edizione di Tale e Quale Show si è aperta con i migliori auspici per Rai 1. Squadra consolidata con Carlo Conti e Loretta Goggi, new entries di Claudio Amendola ed Enrico Montesano, oltre ad un cast di personaggi del mondo dello spettacolo molto preparati e credibili. Tra questi, anche Tullio Solenghi, che quest'anno farà parte del cast di imitatori, dopo che lo scorso anno lo aveva preceduto l'amico e collega Massimo Lopez, protagonista di prove memorabili, vista la sua propensione alle imitazioni.

Manco a dirlo, l'esibizione di Solenghi, che questa sera vestiva i panni di Bob Dylan, è stata preceduta da un doveroso omaggio ad Anna Marchesini, scomparsa poche settimane fa e componente, insieme a Solenghi e Lopez del magnifico Trio che per anni ha appassionato gli italiani. Conti ha sottolineato come quella della prima puntata di Tale e Quale Show fosse la prima apparizione televisiva dopo la scomparsa di Anna Marchesini e Solenghi ci ha tenuto a ricordare l'amica e collega come l'anima del trio

C'era tra noi una bella consuetudine tra noi, visto che ogni volta che uno di noi andava in televisione il giorno dopo arrivava la telefonata puntuale, con i commenti sferzanti ma sinceri. Anna rappresentava soprattutto il rigore e la grande professionalità. Lei considerava la comicità come matematica, preparazione, studio. Credo che il Trio sia stato quello che è stato soprattutto per Anna Marchesini

Anna Marchesini è morta a luglio del 2016, a causa di un'artrite reumatoide che l'ha afflitta per diversi anni. Risale al 2006 l'anno nero di Anna Marchesini. In pieno periodo di repliche dell'ultimo spettacolo Le due zittelle, tutte le date rimaste furono improvvisamente annullate in tutta Italia, a causa di un attacco che le causò una lunga assenza dalle scene prima del recupero.