Partirà da Napoli la I edizione dello Sky Arte Festival, ovvero la rassegna pensata da Sky Arte per celebrare tutte le arti che, in quattro anni, hanno trovato casa sul canale di Sky Italia. Un progetto che parte da un'idea di rinascita propria della creatività e delle arti che vede in Napoli l'approdo naturale, come hanno dichiarato gli organizzatori: "La scelta di Napoli stessa è motivata dal suo essere centro di rigenerazione creativa e di ricchezza culturale senza pari in Italia (…). La mission è quella di organizzare a Napoli un festival che esalti e racconti teatro, arte classica, musica, arte contemporanea, fotografia ed impegno sociale". Per tre giorni, quindi – da venerdì 5 sera a domenica 7 maggio -, la città partenopea sarà "invasa" da artisti, attori, registi, musicisti (tra gli altri, Manuel Agnelli, Mimmo Borrelli, Vinicio Capossela, Geppi Cucciari, Erri de Luca, Stefano di Battista, Cristina Donadio, Carlo Lucarelli, Nicky Nicolai, Mimmo Palladino, Francesco Piccolo, Oliviero Toscani e Benjamin Biolay) che troveranno casa in diverse location, tra cui Villa Pignatelli, Rione Sanità, Piazza Plebiscito e Museo MADRE.

Ci sarà l'arte visionaria del francese JR che realizzerà un'installazione di arte pubblica partecipata che vedrà proprio la popolazione protagonista, con le proprie facce, facendo di Napoli un grande set fotografico a cielo aperto, ma saranno tantissimi, ad esempio, anche gli incontri gratuiti aperti al pubblico sui temi legati alla cultura, alla contemporaneità e alla città di Napoli. Tra i protagonisti ci saranno Manuel Agnelli, Carlo Lucarelli, Alessandro Cattelan, Mimmo Paladino, Sergio Rubini, Geppi Cucciari, ma anche le masterclass di Oliviero Toscani per la fotografia e Luciano Stella per quanto riguarda l'animazione

Ecco alcuni degli eventi da non perdere (per il calendario completo si può visitare il sito del Festival)

VENERDÌ 5 MAGGIO
SERATA DI APERTURA DEL FESTIVAL
20.00 – 23.30 @Museo MADRE
Anteprima del documentario Fabio Mauri – Ritratto a luce solida (produzione originale realizzata da GoodDay Film in esclusiva per Sky Arte HD).

SABATO 6 MAGGIO
• Arte / INSIDE OUT – NAPOLI: IL RINASCIMENTO PARTE DA QUI / JR
@Lungomare Caracciolo
Napoli è un mondo. Napoli è uno stato mentale. Napoli è un’attitudine. Napoli è il luogo dove si può testimoniare la vivacità e le contraddizioni culturali e sociali del Paese. Le facce di napoletane e napoletani per sostenere con forza che il rinascimento culturale non può che partire da qui. Sabato 6 maggio lo staff del progetto, insieme agli stessi cittadini che si sono fatti fotografare, affiggeranno i manifesti sul lungomare di Napoli dando vita a una grande installazione di arte pubblica partecipata.

• Arte / L'ARTE DELL'ANIMAZIONE – MAD E "LA GATTA CENERENTOLA" / Luciano Stella
10.30 – 11.30 @Museo Pignatelli – Sala Rosa
Una masterclass sull’animazione tenuta da MAD Entertainment e Luciano Stella che guida la factory napoletana. Sarà l’occasione per scoprire in anteprima i segreti del loro ultimo progetto “La Gatta Cenerentola”: film d’animazione ispirato alla celebre favola di Giambattista Basile, ma trasferita in una Napoli contemporanea e riletta in una chiave cupa e noir. All’evento parteciperanno i registi Ivan Cappiello, Marino Guarnieri , Alessandro Rak e Dario Sansone.

• Teatro / RACCONTARE LO SPORT: IL NAPOLI CALCIO TRA LEGGENDA E LETTERATURA / Giorgio Porrà, Francesco Piccolo, Jvan Sica
11.00 – 12.30 @Museo Pignatelli – Veranda
Giorgio Porrà e Francesco Piccolo condurranno il pubblico in un racconto sulla leggendaria cavalcata del Napoli verso lo storico scudetto. Attraverso aneddoti e le storie dei protagonisti sarà possibile capire come una squadra di calcio sia diventata non sia fermata ad essere solo un fenomeno sportivo.

• Arte / LE DONNE NELL’ARTE / Ilaria Bonacossa, Rä Di Martino, Laura Trisorio, Alessandra Mammì, Sarah Varetto
12.00 – 13.00 @Museo Pignatelli – Sala rosa
L‘incontro sarà dedicato al mondo dell‘arte e in particolare alle donne che nel corso dei secoli sono state le protagoniste di questo settore, a lungo prerogativa maschile.

• Arte / C’È ARTE DOPO IL DIGITALE? / Roberto D’Agostino.
15.00 – 16.00 @Museo Pignatelli – Sala Rosa
Nel 1989 Tim Berners-Lee inventa la Rete, il Web, Internet: finisce un’epoca, ne inizia un’altra. Una tempesta di clic, di siti, di immagini che ci ronzano negli occhi da ogni dove. L’arte può sopravvivere in quest’epoca di vertigine così convulsa, in cui vediamo tutto ma non guardiamo niente?

• Arte / MUSE INQUIETANTI LIVE / Carlo Lucarelli, Michele Cogo
15.00 – 16.00 @Museo Pignatelli – Veranda
Una puntata live ed in esclusiva della nuova stagione di Muse Inquietanti. Carlo Lucarelli e Bottega Finzioni, tra intrighi e colpi di scena, ci condurranno tra i grandi misteri della Storia dell’Arte.

• Musica / L’IDENTITÀ DELL’ARTISTA / Manuel Agnelli
16.30 – 17.30 @Museo Pignatelli – Veranda
Manuel Agnelli racconterà come costruire l’immagine e il percorso artistico di un musicista.

• Sky Academy / PREMIAZIONE SKY ACADEMY REPOTERS / Paolo Chiariello, Emanuele Innocenzi, Alessandro Cattelan
16.30 – 17.30 @Museo Pignatelli – Sala Rosa
L’iniziativa Sky Academy Reporters offrirà ad un gruppo di studenti delle scuole superiori l’opportunità di raccontare i luoghi del Festival tramite un videoservizio. Attività realizzata con il supporto dei giornalisti di SkyTG24. Presenta Alessandro Cattelan.

• Teatro / NAPUCALISSE / Mimmo Borrelli
20.00 – 21.30 @Basilica di San Gennaro Extra Moenia
Spettacolo teatrale di e con Mimmo Borrelli.

• Musica / NOTTE BIANCA DELLA SANITÀ – FUNKY TOMATO PARTY / DJELIBIT, Tony Mr. Time Ponticello, Jovine, O Zulù
Dalle 22.30 @Piazza Sanità
/DJELIBIT, Tony Mr. Time Ponticello, Jovine, O Zulu’
Dopo il mitico concerto clandestino nel Gran Ghetto di Rignano, Funky Tomato inaugura la Notte Bianca del Rione Sanità per il Festival di Sky Arte.
Può una salsa di pomodoro prodotta da ragazzi africani emancipatisi dalla schiavitù considerarsi un’opera d’arte? Che ci fa un party a base di musica e passata di pomodoro al Festival di Sky Arte? Attraverso il pomodoro, un omaggio al Mediterraneo, un gesto artistico che viene a ricordarci che il futuro o è plurale o non è.

DOMENICA 7 MAGGIO
• Sky Academy / STORIE CHE FANNO LA STORIA / Roxy In The Box
@Piazza Montesanto
Art workshop in collaborazione con l’artista Roxy In The Box, gli studenti dell’Accademia di Belle Arti e il Comune di Napoli. Verrà realizzata un’opera con il coinvolgimento degli abitanti del quartiere, per la reinterpretazione in chiave pop di alcune icone storiche ed il racconto personale dei protagonisti.

• Cultura / FERRANTE FEVER – LA SCRITTRICE GENIALE / Anna Bonaiuto
10.30 – 11.30 @Museo Pignatelli – Sala Rosa
Anteprima del trailer del docufilm dedicato a Elena Ferrante, con la partecipazione di Anna Bonaiuto che leggerà alcuni passaggi dei libri della scrittrice.

• Cultura / UN BACIO EXPERIENCE / Ivan Cotroneo
10.30 – 11.30 @Museo Pignatelli – Sala Rosa
Un incontro con il regista Ivan Cotroneo per indagare uno dei temi più delicati e attuali legati al rapporto tra giovani e social media: il bullismo.

• Cultura / LA BELLEZZA SALVERÀ NAPOLI / Rosanna Purchia, Giuseppe Montesano, Gaetano Manfredi, Andrea Villiani, Titta Fiore, Sarah Varetto (in collaborazione con Giulia Minoli)
12.00 – 13.00 @Museo Pignatelli – Veranda
Napoli, una grande metropoli culturale del Mediterraneo. La bellezza e la cultura di una città che si trova al centro di un grande processo evolutivo, in equilibrio tra etica ed estetica.

• Fotografia / PIÙ DI 50 ANNI DI MAGNIFICI FALLIMENTI / Oliviero Toscani
15.00 – 17.00 @Museo Pignatelli – Veranda
Essere creativi vuol dire non avere certezze, vuol dire fare il contrario di ciò che ogni sistema prestabilito pretende. La creatività è e deve essere sempre sovversiva. La creatività esige uno stato di non controllo, il coraggio totale. La ricerca ossessiva del consenso e la paura dell’insuccesso portano direttamente alla mediocrità.

• Cultura / HO PERSO IL CUNTO / Mimmo Paladino, Sergio Rubini, Alessandro Haber, Tonino Taiuti, Aldo Nove
17.00 – 18.00 @Museo Pignatelli – Veranda
Anteprima Doc su Mimmo Paladino. Intervengono Mimmo Paladino (interprete del documentario), Sergio Rubini (voce narrante del documentario) e Alessandro Haber.

• Musica / CONCERTO – LA MUSICA INSIEME / Erri De Luca, Stefano di Battista, Nicky Nicolai
18.30 – 20.00 @Basilica San Gennaro Extra Moenia
Dopo il libro e il film che raccontano la storia di una collaborazione che diventa musica, ecco il concerto che raccoglie le canzoni che ne sono la traccia visibile. Canzoni che spesso prendono l’avvio da versi di De Luca e a volte evocano il patrimonio della canzone popolare.

• Teatro / IL PERCORSO DELL’ATTRICE: CINEMA, TEATRO E TELEVISIONE / Piera Detassis, Cristina Donadio, Geppi Cucciari
18.30 – 20.00 @Museo Pignatelli – Veranda
Un panel dedicato al percorso delle figure femminili al cinema, in teatro e in televisione attraverso successi, difficoltà e l’omaggio a grandi dive.

• Musica / CONCERTO IN-SANITÀ / Vinicio Capossela
21.30 – 23.30 @Basilica Santa Maria alla Sanità