A Domenica Live non poteva mancare il consueto segmento dedicato al dibattito sul controverso dietologo Alberico Lemme, con tanto di urla, parole grosse e risse sfiorate. In quello che è diventato ormai un appuntamento quasi obbligato nel programma di Barbara D'Urso, la puntata di oggi, 29 gennaio, ha però stupito in particolare con un battibecco decisamente acceso tra Serena Grandi e Giulia De Lellis. Quasi un catfight quello tra l'icona del cinema sensuale degli anni Ottanta e la nuova starlette social lanciata da Uomini e Donne: due generazioni a confronto, che hanno ovviamente diviso il pubblico a casa.

Il tutto è partito da una dichiarazione della Grandi, che ha ammesso di aver seguito la dieta Lemme per soli tre giorni (l'attrice aveva già perso in precedenza 15 chili) e in modo molto autoironico: "Ho smesso a causa di impegni a teatro. Chiamavo Lemme la mattina e gli dicevo: Sono quella cicciona di Rimini". La De Lellis è però intervenuta con toni altamente critici: "Si autoinsultava e ride pure? Ma che ha da ridere?". Una provocazione che l'attrice de La Grande bellezza non ha gradito

Ma cosa ti ridi tu, a scema? Io rido finché ca**o me pare. Tu chi sei, di che cosa ti occupi? Io sono un premio Oscar, quindi zitta. Va' a parlare al Grande Fratello. Voglio il tuo bigliettino da visita, porca miseria. Dici a me, alla mia età "che te ridi"?

Piccata la replica della fidanzata di Andrea Damante: "Io non sono nessuno, come lei. Io neanche so chi è lei perché abbiamo due età differenti. Non sto insultando il suo lavoro, sto insultando la sua testa. Io sono una persona normalissima che rappresenta il popolo".  Se sui social le reazioni sono divise, il pubblico in studio si è schierato quasi totalmente dalla parte della Grandi, osannandola letteralmente.