Sandra Milo, ospite del programma ‘Storie Vere' condotto da Eleonora Daniele, è tornata a parlare dell'imitazione fatta da Virginia Raffaele al ‘Festival di Sanremo 2017‘. La versione della nota attrice, proposta dalla comica, sottolineava ironicamente le presunte relazioni avute nel corso del suo vissuto. Tra le battute

"Ho tanti ricordi dei miti, intanto il tempo non è mai passato perché le cose belle non finiscono mai, e infatti domani voi finite. Ho avuto tre mariti, tu dirai ‘che noia', però ho avuto anche due trombamici".

Già a Domenica Live, Sandra Milo aveva spiegato di reputare inopportune e sessiste le battute di Virginia Raffaele. Nel programma di Rai1 ha ribadito il suo disappunto nei confronti dell'imitazione

"Cara Virginia, ricordati sempre quando parli delle donne e delle storie d'amore delle donne, che le donne amano veramente, se hanno delle storie è solo per amore. Io non ne ho fatto mai mistero, credo che il pubblico mi ami anche perché ho sempre parlato della mia vita. Sai com'è…l'amore quando è amore, passa sopra a tutto e non ci sono ragionamenti, non c'è morale, non c'è niente perché è più forte di tutto. Ti sovrasta e non sai allontanartene".

L'attrice si è commossa ed Eleonora Daniele l'ha abbracciata. Sandra Milo ha concluso

"È una difesa delle donne, non si devono dire frasi sessiste su una donna, in un momento così difficile, così brutto, dove gli uomini le ammazzano senza pietà. No, non si devono dire".