La notizia del remake de "La Signora in giallo" aveva fatto discutere molto gli appassionati della serie, soprattutto perché ad interpretare l'indimenticabile protagonista sarebbe stata la sostituta Octavia Spencer. Lei avrebbe vestito i panni di Jessica Fletcher. Poi, fortunatamente per lo show e per tutti coloro che erano già pronti alla protesta, pochi giorni fa la NBC ha annunciato che non se ne sarebbe fatto più nulla, esprimendo il rifiuto a produrre il remake della celebre serie televisiva. Così è intervenuta anche la stessa storica protagonista Angela Lansbury, che rientra tra coloro i quali hanno tirato un vero e proprio sospiro di sollievo per la notizia che una prosecuzione della serie non ci sarà. Ha confidato alla Associated Press

Non riuscivo a credere che avevano preso in considerazione di fare una cosa del genere, per Spencer lavorare in un progetto simile sarebbe stato un enorme sbaglio e una terribile caduta di stile.

Infine ha aggiunto che gravare l'attrice della responsabilità di riportare in vita la serie in un’altra forma non avrebbe reso giustizia al suo talento, per il quale Angela Lansbury ha professato grande ammirazione.L'attrice londinese, trasferitasi da molto tempo negli Stati Uniti, in questo momento è impegnata nello spettacolo di Broadway.  Blithe Spirit. Ruolo che riprenderà a breve nella capitale inglese, al Gielgud Theatre. Si tratterà della prima volta nella sua carriera.