La terza edizione di Temptation Island si è conclusa da diverse settimane. Il dibattito attorno ad alcune coppie, però, non si è ancora placato. È il caso di Flavio Zerella e Roberta Mercurio. I due sono stati intervistati dalla trasmissione di Giada Di Miceli ‘Non succederà più', in onda su ‘Radio Radio'.

Roberta Mercurio è tornata a parlare di Diana Danilescu, la single che sembrava aver stregato il suo fidanzato. In proposito, ha chiarito che è stata la ‘tentatrice' a cercare di mettersi in contatto con Flavio Zerella, una volta terminato il programma e non il contrario

"Io ho anche la foto. Ho visto il profilo di Flavio e chi gli ha mandato la richiesta d’amicizia e chi l’ha contattato per prima, comunque è stata lei, non è stato Flavio! Prima di giudicare gli altri, bisogna guardare un po’ a se stessi! […] Lei ha sbagliato a fare determinate interviste attaccando persone che non conosce soprattutto e che non c’entravano nulla. Perciò prima di giudicare gli altri bisogna guardare le cose che si fanno nella propria vita. Meglio che non parlo, però".

Flavio Zerella: "Se tornassi indietro non farei il tatuaggio con Diana Danilescu"

Nel corso dell'intervista è intervenuto anche Flavio Zerella che ha ammesso i suoi sbagli e ha dichiarato che se tornasse indietro non farebbe un tatuaggio con la tentatrice: "I miei sbagli li ho fatti purtroppo, rivedendo anche le puntate ho visto determinate scene che magari in un contesto così, quando lo vivi, non realizzi! Quando l’ho rivista, lei ha capito attraverso i miei occhi che comunque avevo ammesso i miei sbagli, anche non dicendole niente! Il tatuaggio è stato un episodio molto forte vedendolo da casa, invece spiego che è una cosa che io avrei fatto comunque, anche senza la compagnia di Diana. Il tatuaggio è una cosa che ho fatto riguardo ‘Temptation Island’, non la mia storia con Diana…Non è che mi sono pentito di aver fatto questo tatuaggio con lei, ma se tornassi indietro non lo farei!"