Durante lo spazio che Domenica Live dedica al talk show si è consumata una vera e propria rissa tra l’avvocato di Ilona Staller e Filippo Facci. Il legale di Cicciolina è in studio per difendere Ludwig, figlio della pornostar, a proposito delle dichiarazioni rilasciate dalla madre.

Cicciolina ha fatto presente di non voler rinunciare al suo vitalizio da ex parlamentare di 2000 euro che le servirebbero a mantenere il figlio 24enne. L’attrice hard è stata invitata nello studio della trasmissione condotta da Barbara D’Urso per rettificare quelle dichiarazioni che sostiene non corrispondano al vero. Quando Facci ha attaccato il figlio della Staller la situazione è degenerata. A prendere la parola è stato l’avvocato della donna che ha intimato al giornalista di tacere: “Lei si sieda e stia buono, Ludwig non è tenuto a risponderle”. Infastidito, Facci si è avvicinato al legale mettendogli le mani sul viso. Mentre la conduttrice cercava di riportare la situazione all’ordine, i due si sono picchiati.

La padrona di casa ha mandato in onda la pubblicità per tentare di placare gli animi ma quando è tornata in onda si è detta molto provata

Sono molto provata, c’è stata una rissa fino a un minuto fa nel mio studio. Non voglio che siano aperti i microfoni delle persone che sono state portate fuori da questo studio. Tutto questo è disgustoso.

Purtroppo la situazione non è tornata subito alla normalità e, sebbene i due litiganti siano stati allontanati dallo studio, i toni sono rimasti alti. Ludwig ha attaccato Francesca De Andrè che ha replicato piccata e a voce alta fino al momento in cui la D’Urso l’ha minacciata di allontanarla dallo studio. “Posso anche uscire se vuoi” ha replicato la figlia di Cristiano De Andrè alla D’Urso, sempre più in difficoltà di fronte all’evidente in gestibilità dei suoi ospiti.

Karina Cascella: "Ludwig mi ha messo le mani addosso"

Al rientro della pubblicità, la De Andrè si è scontrata di nuovo con il figlio di Cicciolina

Parlo quanto voglio. Se non sto zitta che fai? Mi metti le mani addosso come ha fatto il tuo avvocato o come hai fatto tu con Karina durante la pubblicità?

Il figlio di Cicciolina ha negato le accuse, e la Cascella ha provato a prendere la parola senza successo: "Barbara so che sei contro la violenza sulle donne e questa cosa me la devi far dire. Durante la pubblicità mi ha messo le mani addosso". "Basta, non voglio sentire altro" l'ha redarguita la padrona di casa prima di mandare di nuovo la pubblicità. Si è tornato a parlare di altro dopo qualche istante e solo quando gli animi si sono placati, la conduttrice è tornata sulla questione

So già che domani tutti diranno che c'è stata una rissa dalla D'Urso giusto per sputare su di me. Non mi interessa, mi dispiace solo per il mio pubblico e mi dispiace invitare persone che poi hanno delle reazioni inaspettate.