Pippo Baudo torna a "Domenica In" per condurre lo spazio delle 17, il blocco successivo a  "L'Arena" di Massimo Giletti. La notizia si rincorreva da diversi giorni e, di fatto, si aspettava solo l'ufficialità, quella firma che, come insegna un grande classico del calciomercato, tarda sempre ad arrivare. Il ruolo di Pippo Baudo sarà duplice: a lui è affidata la conduzione e la direzione artistica del suo spazio che rappresenterà la tredicesima edizione del programma domenicale di Rai Uno condotta da lui.

È il nome migliore che la Rai ha in serbo per quella che sarà la quarantunesima edizione e che festeggia i 40 anni dello storico programma. Del resto anche a Mediaset è di moda l'effetto Revival, con il Maurizio Costanzo Show che, dopo due stagioni sperimentali su Rete 4, tornerà a Canale 5 dalla porta principale per una serie di appuntamenti in prima serata. Pippo Baudo, intanto, è assoluto protagonista tra le novità dei Palinsesti Rai 2016/17, per lui c'è anche uno spazio fisso a "I Fatti Vostri", una rubrica dal titolo "Questo l'ho inventato io".

La storia di "Domenica In"

La trasmissione partì il 3 ottobre 1976 e fu il primo programma-fiume italiano, ideato negli anni dell'austerity voluta dal governo italiano. A causa dei grandi rincari petroliferi, il governo chiese alla tv di fungere da alternativa alle scampagnate e alle gite fuori porta domenicali con le automobili. Ecco allora che la Rai creò un programma che convincesse la gente a restare a casa anziché uscire; fu così che la tv pubblica ideò questa trasmissione di sei ore. Una novità assoluta, visto che allora i programmi non superavano mai 60 minuti di durata.

Le prime tre edizioni furono condotte da Corrado, il conduttore di punta di quegli anni, ma dal 1979 la produzione puntò su Pippo Baudo che introdusse una serie di novità e aggiornamenti che diedero a "Domenica In" la possibilità di crescere e diventare uno dei programmi italiani più influenti di sempre. Dal 1985 si sono succeduti vari conduttori, da Mino Damato a Raffaella Carrà, da Lino Banfi a Edwige Fenech. Baudo tornerà per una stagione, nell'edizione numero 16 del 1991, per poi fare ritorno dal 2005 al 2010 in quella che sarà una "Domenica In" già rivoluzionata dai vari segmenti, alternandosi alla conduzione con vari partner, da Massimo Giletti a Mara Venier.