Il nome Netflix ha iniziato a spuntare, con la tendenza con cui ci riuscirebbe un fungo, in buona parte delle conversazioni da bar degli ultimi mesi. Dopo l'arrivo in Italia della piattaforma online per la fruizione illimitata di serie tv e film ad una cifra mensile esigua, la società continua a valorizzare il proprio brand con iniziative decisamente succulente. L'ultima è sul fronte lavorativo e, per i più appassionati di serie tv potrebbe essere la realizzazione di un piccolo sogno, soprattutto per la facilità di accesso alla competizione per ottenere questa occupazione. Netflix è disposta a pagare 2.000 dollari a settimena, per 15 giorni di lavoro, a sei fotografi recrutati su Instagram che gireranno l'Europa per catturare delle istantanee dai set e le ambientazioni delle serie tv prodotte da Netflix.

Come proporsi a Netflix?

Come si può prendere parte a questa sorta di contest e cosa c'entra Instagram? La proposta di Netflix è aperta a tutti (anche se, come sappiamo, i fotografi professionisti più intuitivi, comprendendo il valore di Instagram come strumento lavorativo, hanno implementato e ampliato la loro presenza sul social network): basterà commentare con l'hashtag #grammaster3 quelle che si ritengono le tre foto più belle del proprio album di Instagram, immagini che siano espressione dei nostri gusti, delle nostre preferenze. L'importante, questo Netflix lo sottolinea, è che il vostro non sia un account privato.

I termini e le scadenze sono piuttosto ravvicinati: il limite massimo per la partecipazione è il 6 marzo, data ultima entro la quale si dovranno segnalare le foto. A partire dal 11 marzo verranno invece selezionati 25 finalisti, avvisati proprio tramite Instagram. L'ultima scrematura avverrà nei giorni successivi, quando verranno scelti i sei fotografi chiamati a svolgere questo duro e arduo compito.