Henry Winkler, il protagonista di "Happy Days" nell'iconico ruolo di Fonzie, ha lasciato un tweet di cordoglio per l'amica Erin Moran, tragicamente morta per circostanze ancora da chiarire tra la notte del 22 e del 23 aprile.

Oh Erin, adesso hai finalmente trovato quella pace che stavi cercando senza successo qui in terra. Riposa serena adesso. Era troppo presto.

Henry Winler ed Erin Moran hanno fatto parte entrambi del cast di "Happy Days" sin dalla prima stagione. Dal 1974 al 1984, per dieci lunghi anni, i due hanno condiviso lavoro e vita privata con il resto del cast, da Ron Howard a Tom Bosley. Nelle reunion in pubblico del cast, l'ultima nel 2010 per salutare la scomparsa di Tom Bosley, i due venivano spesso fotografati insieme.

Ron Howard: "Con lei le scene migliori"

Ron Howard, il Richie Cunningham oggi grande e affermato regista di Hollywood, ricorda così Erin Moran

Con lei abbiamo girato le scene migliori, fatto le risate più belle risplendendo sui teleschermi.

E Don Most, l'attore interprete di Ralph Malph, ha descritto Erin Moran come una "meravigliosa, dolce, amorevole e talentuosa donna", definendo la sua perdita come "dolorosa". Anche Willie Ames, che con la Moran girò "Gunsmoke" nel 1971, ha ricordato la Moran con una foto e un messaggio sui social network

Conoscevo Erin Moran sin dall'infanzia per "Gunsmoke". Di recente era un'anima in pena, sono molto triste per la sua scomparsa.

Stando alle ultime informazioni, la polizia di Harrison County ha ritrovato Erin Moran dopo aver risposto ad chiamata anonima al 911, in cui si segnalava una donna senza conoscenza. Arrivati sul posto si è proceduto all'identificazione. Sul corpo di Erin Moran è stata disposta l'autopsia.