Non sarà solo alla guida di Miss Italia 2017 Francesco Facchinetti. Il concorso, in onda su La7 da Jesolo a inizio settembre, oltre ad avere una giuria già definita, composta da membri illustri come Christian De Sica e Gabriel Garko, Manuela Arcuri e l'ex reginetta Francesca Chillemi, vedrà al fianco del volto che presenterà la rassegna una spalla particolare, ovvero la mascotte di Miss Italia Yoda, il gatto che da tempo è associato al concorso di bellezza più noto d'Italia. Sarà Francesco Pannofino a prestargli la voce. La notizia si deduce dagli spot mandati in onda dalla rete di Cairo in queste ultime ore, che vedono appunto la gag di un Facchinetti impegnato a convincere Yoda ad affiancarlo alla conduzione.

La storia del gatto Yoda è, in effetti, molto particolare. Si tratta del gatto di Patrizia Mirigliani, patron di Miss Italia, che già nelle passate edizioni, aveva conquistato il pubblico spopolando sui social network e diventando la vera star del Concorso. Mirigliani ha raccontato:  "L’ho visto ad una mostra felina, non era in vendita. Alla fine i proprietari, sentendo il racconto della morte della gatta Lolita, con la mia famiglia per 19 anni, si sono commossi e me l’hanno dato. Ora è parte integrante della nostra vita".

Facchinetti a Miss Italia 2017.

Francesco Facchinetti sarà, dunque, ancora una volta conduttore del concorso. A lui era già stata affidata l'edizione 2016 del concorso, al posto di Simona Ventura, conduttrice della manifestazione nel 2015. All'epoca si parlò della possibilità che l'ex protetto della Ventura avesse soffiato il posto a colei che gli aveva permesso di diventare popolare. Il conduttore smentì categoricamente che fosse accaduto qualcosa del genere

Simona Ventura mi ha chiamato, ci siamo sentiti. Noi abbiamo un rapporto particolare, se sono qua a fare questo mestiere lo devo a lei. Lei ha cercato di darmi una quintalata di consigli. Simona non è stata tagliata da Miss Italia, è una invenzione giornalistica