Lei è una delle regine indiscusse della tv italiana, volto riconosciuto come tra i più celebri del nostro panorama televisivo, oltre che una delle celebrità più influenti del mondo dello spettacolo. Michelle Hunziker compie 40 anni e in tv ha già fatto tutto quello che una aspirante conduttrice della tv nostrana potrebbe desiderare di fare. L'esplosione con Zelig, la conferma quotidiana con Striscia La Notizia, il Festival di Sanremo, oltre al teatro e al mondo della moda. A 40 anni Michelle Hunziker ha una vita felice dal punto di vista personale, una famiglia splendida e un rapporto sereno con il suo ex marito, Eros Ramazzotti, con cui ha condiviso la gioia di aver messo al mondo Aurora, da poco 18 anni, anche lei di fatto una star dei social network e già con un ruolo in tv.

Gli inizi come modella.

La carriera di Michelle nel mondo della moda inizia quando la ragazza svizzera, originaria di Sorengo, si trasferisce da Bologna (dove studiava) a Milano proprio per introdursi nel mondo della moda, dove entra a passo felpato fino al primo marchio che la rende riconoscibile e per il quale diverrà famosa: il famoso spot Roberta, con cui il suo lato b finisce sui cartelloni pubblicitari di tutta Italia e negli spot televisivi. Da lì il passaggio nel mondo dello spettacolo è pressoché immediato e in continua crescita. Michelle parte da un'apparizione a Buona Domenica, per poi affiancare Paolo Bonolis a I Cervelloni su Rai1. Segue il passaggio a Mediaset, dove conosce su Canale 5 quello che diventerà un suo amico assiduo, il Gabibbo, in Paperissima Sprint, e a seguire Colpo di Fulmine.

Da Zelig a Sanremo, il boom della Hunziker.

Nel frattempo lavora anche in programmi tv in Germania, ma gli anni dal 2000 al 2003 si riveleranno cruciali per Michelle: da Nonsolomoda a Zelig, il palco su cui trova grande alchimia con Claudio Bisio, passando per Scherzi a Parte e il Premio Regia Televisiva, fino alla conduzione del Festivalbar, prima con Daniele Bossari e Alessia Marcuzzi, poi con Marco Maccarini. La fortuna di questi programmi la porta a tornare alla corte di Antonio Ricci, che la chiama a Striscia La Notizia per sostituire, temporaneamente, Enzo Iachetti al fianco di Greggio. Da allora, Michelle non salterà più un anno a Striscia e questa visibilità quotidiana, accostata a quella settimanale con Paperissima, insieme a Gerry Scotti, la porterà, nel 2008, a condurre il Festival di Sanremo al fianco di Pippo Baudo. Gli anni successivi sono quelli di un ritorno in Germania, dove condurrà la versione tedesca di Scommettiamo che… assistendo ad un incidente quasi mortale in diretta, senza mai interrompere l'impegno con Striscia e la conduzione di alcuni eventi e serate televisive di spicco.

Gli amori: prima Eros, poi Tomaso.

Ma sono anche gli anni in cui si dedica alla sua nuova relazione con Tomaso Trussardi, che ha poi sposato e da cui ha avuto due figlie. Si tratta del capitolo contemporaneo della vita sentimentale di Michelle Hunziker, che è stata da sempre al centro di gossip. Sin dalla relazione con il conduttore Marco Predolin, di 25 anni più grande di lei, fino alla prima, grande storia della sua vita. Conosce Eros Ramazzotti nel 1995 ed è subito amore: dal loro amore nasce Aurora Sophie, il 5 dicembre 1996. Si sposano con una cerimonia religiosa il 25 aprile 1998 al castello Orsini-Odescalchi di Bracciano, con un grande ricevimento a cui partecipano 500 ospiti, tra cui Tina Turner, che canta alla cerimonia un brano gospel. Dopo circa 7 anni, tuttavia, i due si separano, nel 2002. Il rapporto è travagliato, ma dopo alcuni anni Michelle ed Eros sembrano aver trovato la serenità reciproca gettandosi nelle rispettive relazioni, con Trussardi lei, con Marica Pellegrinelli lui.

Michelle attrice al cinema e in tv.

Non è stata la parentesi più illustre della sua carriera, ma il percorso da attrice ha comunque occupato una parte importante della vita della Hunziker in questo ultimo decennio. Il primo titolo noto, anche se bistrattato, è "Alex l'ariete" del 2000, dove affianca un impacciato Alberto Tomba, allora al vertice della sua celebrità. Dopo Love Bugs con Fabio De Luigi, nel 2004, dal 2007 al 2009 prende parte ai cinepanettoni di Neri Parenti.